FRUSTINE PICCANTI ALLE OLIVE NERE


Ogni volta che apro il libro di Sara Papa " Tutta la bontà del pane " oltre che pensare alla mia amica parmigiana vorrei fare tutto in una volta quello che propone l'autrice, ci sono delle cose proprio interessanti e belle che una come me perennemente con le mani in pasta non può di certo lasciarsi scappare.

Queste frustine sono una meraviglia, la ricetta originale le vuole con aglio, rosmarino e olive io invece ho sostituito il rosmarino con l'insaporitore Ariosto all'aglio e peperoncino, uno stuzzichino di tutto rispetto e piccante al punto giusto che non stuzzica soltanto ma ti riempie la pancia perché non riesci a smettere di sgranocchiarlo!!





Hanno partecipato:

400gr. di semola rimacinata di grano duro
230gr. di acqua
12gr. di lievito di birra o 120gr. di lievito madre
35gr. di olio extravergine di oliva
8gr. di sale

per il ripieno

130gr. di olive nere al forno denocciolate e tritate
100gr. di olio evo
origano

Sciogliere il lievito nell'acqua, aggiungere la farina, l'olio e il sale, impastare bene e mettere in luogo tiepido a lievitare, avendo cura di coprire l'impasto con un canovaccio, fino al raddoppio. Nel frattempo in pentolino far scaldare l'olio con l'insaporitore e poi lasciar raffreddare.
Capovolgere l'impasto lievitato su un piano di lavoro infarinato con semola e stendere con il mattarello dando una forma rettangolare, lo spessore deve essere sottile. Versare sulla pasta l'olio insaporito, le olive e una spolverata di origano. Con una rotella tagliare tante strisce di 1 cm possibilmente dal lato corto, ripiegare ogni striscia su se stessa premendo bene poi attorcigliare  come vedete nella foto sotto.
Cuocere a 200° per circa 20-25 minuti.






Partecipo al contest di Dada del blog Le ricette dell'amore vero  
COSA SFORNO OGGI 



Commenti

  1. chabb che belle un bacio grande grande dalla tua simo

    RispondiElimina
  2. mmmmh! che belle!!! quanto sei brava!

    RispondiElimina
  3. ma quanto devono essere buone???!!! complimenti mi hai preso per la gola!

    RispondiElimina
  4. Ciao Sandrì!!! Sono contenta che ti sia piaciuto il Crumble, ma lo hai fatto anche tu con zucchine, melanzane e tonno?
    Complimenti per questi bastoncini sfiziosissimi, non li faccio spesso altrimento non resisto e metto su 5 kg!!!
    Oh, teniamo presente davvero Castelluccio, tra un pò c'è l'infiorata, sai che spettacolo???!! Dai, organizziamoci!!! ^_^
    Un abbraccio forte,
    Franci

    RispondiElimina
  5. Ohhhhhh che voglia di mangiare e sgranocchiarne almeno un paio...devono essere non buone ma strabuone!!!!
    Segno e faccio di sicuro!
    Bravissima come sempre ^_^

    p.s. in bocca al lupo per il contest :)

    RispondiElimina
  6. Devono essere irresistibili...vado a rinfrescare !

    RispondiElimina
  7. adoro pane e derivati alle olive, queste delizie poi le divorerei... complimentiiiiiiiiiiiiii

    RispondiElimina
  8. chabba, mi hai fatto venire la pelle d'oca con queste bonta'... saranno stuzzicantissimissimi!!!
    brava

    RispondiElimina
  9. hai ragione,le ricette di quel libro sono tutte meraviglios!!!
    buonissime le tue frustie

    RispondiElimina
  10. Originalissime e sfiziose, un fantastico risultato!!! Complimenti cara, un abbraccio e felice giornata

    RispondiElimina
  11. Bellissime tesoro, bravissima!!! Ti sono veramente venute una meraviglia!! Un abbraccio, Maria Luisa.

    RispondiElimina
  12. Sono bellissime mi piace questa forma per il pane ... ho fatto il tuo ciambellone è buonissimo grazie 1000 ciao

    RispondiElimina
  13. belline queste frustine!! non oso immaginare la bontà!
    p.s.
    oggi preparo il "lu ciammellottu de lo vatte"
    ri-p.s.
    ma senti..io come bicchiere dosatore userò quello di plastica, che dici??
    bacioni maghella degli impasti!!

    RispondiElimina
  14. chabbina...ma che stuzzichini stuzzicanti....
    :) irresistibili!!
    smack

    RispondiElimina
  15. Devono essere buonissimi, già a vederli sembrano irresistibili, da non finire mai di sgranocchiarli! Ciao!

    RispondiElimina
  16. buoneeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!!!!!!!!

    RispondiElimina
  17. Devono essere squisiti! I tipici cibi ne mangi unno e poi chi ti ferma più!!! Buonissimiiiii! baci, Titti

    RispondiElimina
  18. Ciao, molto gustose e sfiziose queste frustine. Alla preparazione siamo state molto attente, così da impararla e provarla pure noi.
    baci baci

    RispondiElimina
  19. questa te la devo assolutamente copiare! complimenti, l'aggiungo subito al contest! un bacione! :)

    RispondiElimina
  20. Devono essere buonissime....complimenti!
    Da provarle al più presto!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  21. Ma che belle queste frustine!!!!! che buoneeeeeeeeeeee...che voglia che avrei di rubartene una o due!!!!

    RispondiElimina
  22. Le tue frustine sono davvero accattivanticon quel ripieno di olive.
    Mi segno la ricetta.
    Se vuoi partecipa alla nostra festa di condominio inviando ricette nuove o già pubblicate a http://lacucinaaccanto.blogspot.com/2011/05/buffet-in-giardino-la-nostra-prima.html
    La tua presenza sarà molto gradita
    Grazie
    Buona giornata

    RispondiElimina
  23. che bella idea, soprattutto nella forma, fantastico!

    RispondiElimina
  24. Ciao,
    ho appena aperto un contest in collaborazione con Le Creuset, se vuoi saperne di più su come partecipare trovi tutto qui http://panperfocaccia-grianne.blogspot.com/2011/05/una-gita-senza-formaggio-con-le-creuset.html
    Buona domenica!

    RispondiElimina
  25. devono essere sfiziosissimi!con un calice di Prosecco sarebbe il mio aperitivo preferito!

    RispondiElimina
  26. tutte mieeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee <3<3<3

    RispondiElimina
  27. che meravigliaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    RispondiElimina
  28. favolose poi le ricette di sara papa sono una garanzia

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari