martedì 2 ottobre 2012

OLIVE VERDI IN SALAMOIA


OLIVE CON SODA


Le olive in salamoia sono una di quelle cose che amo alla follia, due fette di pane casereccio e due olive sono un pasto da re.
La cosa che mi ha sempre un po' frenato nel buttarmi in questa preparazione è quell'ingrediente "terrificante" chiamato soda caustica, in effetti l'uso della soda spaventa molti ma vi assicuro che con i dovuti accorgimenti non può creare nessun tipo di problema, basteranno guanti e mascherina e il gioco è fatto poi se l'ho fatto io che sono una fifona di quelle col marchio possono farlo tutti credetemi.
Armatevi di secchi, palette di legno per mescolare, di pazienza e poi naturalmente di ottime olive, quelle che vedete sono i frutti di una pianta di mia zia priva di qualsiasi trattamento antiparassitario e infatti non tutti gli anni la raccolta è garantita ma quando ci è concessa è quasi come un terno al lotto.


FARE LE OLIVE CON LA SODA

Per deamarizzare calcolate che vi serviranno per ogni kg. di olive
  • 1 litro di acqua 
  • 20g. di soda caustica ( si acquista in ferramenta )
  • 20g. di sale


In un secchio capace di contenere tutte le olive sciogliete la soda e il sale con l'acqua occorrente, mescolate bene fino a che tutto sarà sciolto e versate le olive pulite mescolando.
Coprite con dei canovacci per non far venire a galla le olive e in maniera che rimangano ben coperte dalla soluzione altrimenti possono annerire, utilizzate anche una tavola di legno o altro per fare da peso..
Lasciate riposare per circa 24 ore.

Trascorso il tempo scolate le olive dalla soluzione e mettetele a bagno con acqua pulita cambiando l'acqua  3-4 volte al giorno e per almeno 5-6 giorni fino a che l'acqua non sarà abbastanza chiara.
Ora si possono trasferire nei barattoli con la salamoia.

* Io ho utilizzato olive grandi, se avete delle olive di piccole dimensioni dimezzate il tempo di permanenza nella soluzione a base di soda *


Per la salamoia: 

  • Ogni Litro di acqua tiepida
  • 30g. di sale 

Per profumare 


  • bastoncini di finocchietto selvatico qb


Mettete le olive nei barattoli con qualche bastoncino di finocchietto selvatico e coprite con la salamoia, chiudete bene e capovolgete.
Si possono consumare già dopo qualche giorno dopo averle scolate e immerse in acqua fredda per qualche ora in modo che perdano sale.


OLIVE IN SALAMOIA CON LA SODA


291940_259504414094000_2055346763_n

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail