INDIVIA BELGA PASTICCIATA




Questa indivia belga pasticciata è inserita nella mia raccolta sui secondi piatti " Che cosa ti preparo per secondo " che feci tempo fa e dove ogni tanto vado a prendere idee per la cena e non solo.
La ricetta che vi propongo oggi è di mia cugina e mi è davvero piaciuta tanto, vi consiglio di andare a sbirciare perché troverete un sacco di piatti succulenti da portare a tavola, ho riportato fedelmente gli ingredienti e il procedimento.



pasticcio di verdure con indivia belga

Protagonisti:

  • 4 cespi di indivia belga
  • 150 g. prosciutto cotto
  • 1/2 lt. besciamella
  • parmigiano
  • sale q.b.


In una casseruola, scottare leggermente l'insalata, 5 minuti circa dal
bollore, e appena tirata fuori, fermare la cottura sotto l'acqua fredda.
Quando l'insalata sarà fredda tanto da riuscire a maneggiarla, tagliarla in
quattro parti nel senso della lunghezza.
Avvolgere ogni parte con una fettina di prosciutto cotto (o mezza, a piacere),
e adagiare in un piatto da forno leggermente imburrato o oleato, fino al
completo riempimento dello stesso.
Una volta riempito il piatto, coprire con la besciamella precedentemente
preparata con : 25 gr. burro, 50 gr farina, 1/2 lt di latte, un pizzico di
sale, un sapore di noce moscata per chi lo gradisce.
Cospargere di abbondante parmigiano ed infornare a 180° per circa mezz'ora
deve risultare una crosticina dorata.

Commenti

  1. Che bell'idea questo sformato! L'invidia belga mi piace molto e cotta penso che dia il meglio di sé ^_^ Complimenti a te e a tua cugina ^_^
    Buona serata <3
    la zia Consu

    RispondiElimina
  2. ciao Sandra
    ma l sai che non l'ho mai mangiata? mi sa che devo calar la mano sul vassoietto la prossima volta al super!! :)
    baciotto

    RispondiElimina
  3. Deve essere veramente buona!!

    RispondiElimina
  4. E' una bella ricetta.....ho tutti gli ingredienti quindi non mi rimane che prepararla!
    Un abbraccio :))

    RispondiElimina
  5. deliziosissima, anche col radicchio, una prelibatezza davvero ;) bellissima la presentazione

    RispondiElimina
  6. ciao e grazie per la ricetta, buona serata

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari