CIAMBELLONE AL LIQUORE STREGA



Ebbene si non ho resistito,  ho sfidato Nerone e tutti i venti africani che rendono l'aria bollente e che mi stanno facendo letteralmente girare la testa.
Due sere fa in preda ad una crisi di nervi per le notti della serie "gira che ti rigira amore bello" ho ruotato quella manopola infernale che avrebbe reso la mia cucina ancora più infuocata e ho infornato lui, Santo Ciambellone.
Avevo giurato che non avrei più acceso il forno fino a Settembre ma fare colazione con roba industriale pesa molto sul mio stomaco anzi a dire il vero non pesa affatto perché è praticamente uguale a non mangiare un fico secco.
Sarà l'abitudine alle cose fatte in casa, sarà che sono un po' fissata e sarà che ero in crisi di astinenza da pasticcio che ho preso la classica ricetta del ciambellone marchigiano e l'ho reso un po' campano aromatizzando tutto con il famoso liquore Strega al posto del nostro straordinario Mistrà.

Hasta la vista e buone vacanze a tutti.




Ingredienti:


  • 3 uova
  • 150g. di zucchero
  • 200g.  di latte
  • 100g. di olio di oliva
  • 160g. di liquore Strega
  • scorza grattugiata di un limone
  • 500g. di farina OO per dolci
  • 1 bustina di lievito per dolci

In una ciotola montare con la frusta le uova intere con zucchero, olio e latte poi aggiungere il limone e il liquore aggiungendo la farina setacciata con il lievito.
Versare in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato, cospargere di zucchero e infornare a 180 ° per circa 45 minuti.


Commenti

  1. Gnammi gnammi che bel ciambellone! Beata te che hai trovato il coraggio di accendere il forno, quì son due giorni che tocchiamo i 43° e il forno lo sto volutamente scansando ahahha

    RispondiElimina
  2. sei stata temeraria ma il risultato ti ha premiata, bellissimo ciambellone!

    RispondiElimina
  3. Io a mandare in ferie il forno non ci penso proprio, neanche con 40 grdi all'ombra. E meno che mai se la prospettiva è sfornare una ciambella così :D! Adoro lo Strega e dovrei averne ancora un po' in dispensa. Intanto rubo una fetta della tua magnifica ciambella per la colazione...SLURP! Un bacione, buon we

    RispondiElimina
  4. troppo buona questa ciambella!!la segno!!baci Sandra, buone vacanze!!

    RispondiElimina
  5. Buonissime vacanze anche a te!!!!!!!! Prima di andarmene, prendo una fetta di ciambellone ;)

    RispondiElimina
  6. Sorella hai fatto bene! In fondo come dici tu 1 grado in più non fa la differenza e ne vale la pena alla grande!!! Anche io domani inforno e vado di sacher...ho voglia!!!! ;-)
    sorella

    RispondiElimina
  7. della serie:"non vedo l'ora di alzarmi,per fare colazioneeeee":))meraviglioso^;^complimenti Sandra e buone vacanze a te!baci

    RispondiElimina
  8. Adoro la Strega nei dolci: sei stata premiata per la tua temerarietà nell'accendere il forno, il tuo ciambellone è davvero meraviglioso!

    RispondiElimina
  9. a dir poco squisito, lo vedrei proprio bene per la mia colazione di domattina...facciamo 2 fette!?!?!? Buone vacanzeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee, SILVIA

    RispondiElimina
  10. vedi che mi mancava ieri??? ecco... u_U

    RispondiElimina
  11. Perfetto per la colazione, quando si è abituati a mangiare le cose fatte in casa difficile sostituirle.
    Buona vacanza.

    RispondiElimina
  12. una strega di benevento come me ( per di più abito vicino allo stabilimento ^.^ ) come fa a non ammirare un ciambellone allo strega.buonissimo

    RispondiElimina
  13. Questo ciambellone mi riporta all'infanzia, a quello che faceva la mia mamma, anche lei ogni tanto ci metteva il liquore Strega :)

    RispondiElimina
  14. finalmente hai postato allora!!!!!!!da fare al piu' presto....baci :)))))

    RispondiElimina
  15. Devo assolutamente comprare il liquore strega...credo che sia profumatissimo questo dolce

    RispondiElimina
  16. eccolo ecccolo eccccoooloo!!!

    RispondiElimina
  17. Adoro lo strega bellissimo questo ciambellone!
    francesca

    RispondiElimina
  18. Cia Chab è un po che non asso ma sto avendo un momento di crisi esistenziale con il blog... ti auguro buon ferragosto bacio bacio bacio bacio

    RispondiElimina
  19. Un gâteau très réussi et certainement délicieux.
    Je t'en pique un morceau.
    A bientôt

    RispondiElimina
  20. Son passata a farti gli auguri di Ferragosto perché oramai su Fb non ti si vede più! Cosa stai macchinando, stregaccia? :-D Ma che aspetti? Offrimi una fetta del tuo ciambellone "stregato", no? Sempre a pensare a Liga, stai! Ahahahhah

    RispondiElimina
  21. Anche noi da bravi masochisti continuiamo ad accendere il forno, si patisce un po', ma poi si mangia bene e si dice che ne è valsa la pena, come nel caso del tuo ciambellone che è riuscito meravigliosamente e sa di buono!
    Un baciotto da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  22. Booooono! Eh, anch'io dico, dico, dico,...e poi finisco sempre per infornare qualcosa.

    RispondiElimina
  23. ma che bontà, complimenti! :) anche io uso sempre il liquore strega!!! se ti va, passa anche da me, ciaooo :)

    RispondiElimina
  24. La ricetta e la foto mi hanno spinta a fare subito questo ciambellone , ho eseguito tutto alla lettera..... come mai è venuto un po' duretto?:((
    È così che deve venire????
    Patri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. SE per duretto intendi come il pane rifatto no, non è così che deve venire, è un classico ciambellone rustico da confondere con un impasto tipo plum cake. Io ho usato uova grandi quindi la differenza se pur minima possono averla fatta loro, fammi sapere !!

      Elimina
    2. volevo dire da non confondere con il plum cake ^_^

      Elimina

Posta un commento

Post più popolari