IL SEMIFREDDO E LE CILIEGIE ....


Non è stato un bel fine settimana anzi direi piuttosto sconcertante e triste. Eventi naturali e la barbarità dell'uomo hanno per forza di cose portato tutti a riflettere o almeno a provarci.
Messa alla prova per l'ennesima volta, ho resistito anche ad una brutta "botta di freddo" che mi sono cercata e che puntualmente ho trovato in tutta la sua potenza. Dico io ma una bella botta di .... mai ?!
Con una voce che in confronto Louis Amstrong era una donna e una stanchezza da tre notti insonni avevo fortemente bisogno di un dolce ma non ero certo nella forma più adatta per qualcosa di supermegagalattico a 36 strati e diciottomila colori cosi ancora una volta mi sono lasciata andare in qualcosa di semplicissimo che può metter pensiero per via della meringa all'italiana ma che, credetemi, con un po' di volontà possono fare tutti.
Un quasi gelato alla panna arricchito di buone ciliegie appena raccolte ma anche di buonissime  conservate in uno splendido sciroppo, si perché quelle che vedete nella foto sono dello scorso anno quando la mia cara Milù arrivò da me con un cesto della serie " chettelodicoaffa' " e che io ho prontamente sciroppato per non sprecarne nemmeno una.


IMG_9756


Ingredienti e procedimento

per la meringa all'italiana

  • 35g. di albume 
  • 70g. di zucchero semolato
  • acqua qb
  • 2-3 gocce di limone
In planetaria o in un robot con le fruste mettete l'albume e iniziate a montare alla massima velocità. In un pentolino portate a 120° lo zucchero, il limone e un po' di acqua, quella che serve a coprire lo zucchero. Se non avete il termometro ( io non ce l'ho ) lo sciroppo sarà pronto quando cominceranno a formarsi le bollicine, se volete saperne di più andate qui. Versate a filo lo sciroppo caldo sull'albume montato e lasciate andare fino a che il composto sarà raffreddato. La meringa è pronta.


  • 200g. di panna fresca
  • qualche cucchiaio di zucchero a velo ( in alternativa potete usare panna già zuccherata ) 
Montare la panna.



per la copertura 

  • 200g. di ciliegie fresche snocciolate
  • 50g. di zucchero semolato
  • 1g. di colla di pesce
Lasciate ammorbidire la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.
In un pentolino mettete lo zucchero con le ciliegie e fate cuocere per un quarto d'ora poi frullate tutto con il mixer ad immersione. Fate sciogliere nel composto la gelatina.



per guarnire 

  • ciliegie sciroppate


IMG_9755

Amalgamate bene la meringa all'italiana e la panna e versate tutto in uno stampo, io ne ho usato uno a cerchio apribile foderato sotto con la pellicola e intorno con un foglio di acetato. Pareggiate bene la superficie e spalmatela con la gelatina di ciliegie. Se volete in mezzo potete mettere delle ciliegie badando bene che se userete quelle fresche diventeranno più dure rispetto a quelle sciroppate.

Lasciate il dolce in freezer per una notte e poi decorate a piacere.

Baci baci 
Chabb

Con questa ricetta partecipo al contest Colora la tua fresca estate di Arte in cucina e Le ricette di Tina con Casa Piacenza




Commenti

  1. lasciamo stare, non serve commentare l'atrocità di quello che è successo ultimamente...

    la torta è deliziosa ;)

    RispondiElimina
  2. il week scorso sarà difficile da dimenticare! e no comment sul tempo, sembra autunno più che primavera! io apprezzo la scelta per questo dolce a discapito dei mille strati coloratissimi...questa ricetta è semplice ma genuina e soprattutto buonissima :-)

    RispondiElimina
  3. Un terribile fine settimana, reso ancora più cupo da una primavera che sembra non voler arrivare, in tutti i sensi. Sai che non ho mai fatto un semifreddo!? Io procedo per gradi ma prima o poi ho tantissime ricette da provare, comprese le tue perchè hai parlato più volte di questo dolce e hai spiegato benissimo la realizzazione della meringa. Io prendo nota di tutto ma intanto mi godo gli scatti del tuo golosissimo semifreddo. Un bacione

    RispondiElimina
  4. hai pienamente ragione sul fine settimana veramente doloroso e freddo. Per il tuo dolce complimenti è davvero bellissimo e sicuramente buonissimo

    RispondiElimina
  5. meravigliosa! ti va di partecipare anche al mio contest http://dolcizie.blogspot.it/2012/04/lalbero-goloso-una-dolce-raccolta.html

    RispondiElimina
  6. ...non sono cinica, ma per un angelo che se ne va, ne arriva un altro... purtroppo è ciò che penso sempre quando succedono tragedie.. se mi soffermo non vado avanti e ci sto male.. allora cerco di pensare positivo..purtroppo..

    semifreddo golosissimo! con la meringa è molto più cremoso! una bontà! bellissima e buonissima! Graziee!! e speriamo che il mondo incominci a girare un po' meglio..ciaoo

    RispondiElimina
  7. ciao chabb
    cerchiamo di addolcirci la vita leggendoci, anche se il pensiero è sempre presente con una preghiera dedicata a chi soffre e a chi è diventato un angelo!
    direi che il tuo escamotage per prenderci per la gola sia perfetto!!! una delizia che però gusto solo con gli occhi sob!!!!
    ti mando un grande bacio e su con la voce dai! ^__^

    RispondiElimina
  8. Un bruttissimo fine settimana per tutti

    grazie per la ricetta appena inserita ^_^ ciaoo

    RispondiElimina
  9. Sarà anche semplice ma sicuramente buona e di bell'effetto !
    Per il resto non ci sono parole...la natura purtroppo da e toglie quando vuole, quel che e' peggio e' l'opera dell'uomo che agisce sapendo cosa fa...e io amo sempre di piu' gli animali... Ciao, Mila

    RispondiElimina
  10. Mamma cosa vedono i miei occhi questo dolce è invitante e supergoloso! Copio subito

    RispondiElimina
  11. caspita è una ricetta velocissima! deve esser così buono... il gusto della panna con la consistenza... e la frutta sopra... ah bèh non si può dire che io non stia sbavando solo al pensiero... ^_^ però è una ricetta velocissima me la segno davvero carina! ^_^

    RispondiElimina
  12. una fettina a me.....ho una voglia di dolci oggi............

    RispondiElimina
  13. Una vera meraviglia, complimenti.

    RispondiElimina
  14. ecco la ricetta!!sublime!!!! bella l'idea di sciroppare le ciliegie..baci

    RispondiElimina
  15. questo non è un dolce è una meraviglia della natura!! glisso volutamente sul we tragico, non ho più parole e lacrime

    RispondiElimina
  16. Che semifreddo raffinato....Complimenti....

    RispondiElimina
  17. troppo buonooooooooooooooooooooooooo! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  18. Sorè bella ma bella ma bella.............e immagino buona ma buona ma buona!!!!! Basta "davvero poco" per avere tanto!!!!
    Mannaggia a ste montagne che se eravamo vicine sai le ciliegie che ti portavo ora??!! ^_^

    RispondiElimina
  19. Bello il nuovo....come si dice.....si insomma ligabue nel cuore!!! Grande Clelietta!!!! ;-)

    RispondiElimina
  20. ma che meraviglia *__* ha un aspetto sensazionale! davvero complimenti! presentazione elegantissima :-*

    RispondiElimina
  21. è uno spettacolo per i miei occhi!!!bravissima:)

    RispondiElimina
  22. E lo chiami semplicissimo semifreddo? Comunque sia è davvero strepitoso!

    RispondiElimina
  23. Ti è venuto benissimo ed è bello l'effetto cromatico del dolce!

    RispondiElimina
  24. Gli occhi li ho lasciati sulla foto e ho lo stomaco che brontola!!!

    RispondiElimina
  25. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  26. Ci credi se ti dico che sarei capace di mangiarmela tutta? :-)
    Quando vedo ciliegie non capisco più niente!! :-D

    RispondiElimina
  27. sempre un dessert favoloso devo provare anche io a fare la meringa cosi, non ho il termometro anche io

    RispondiElimina
  28. sempre delle musica molto bella qui da te :-))

    RispondiElimina
  29. anch'io rubo!!!!!!! bello davvero questo semifreddo <3<3<3 bacioni schioccanti!!!!!!

    RispondiElimina
  30. fantastico e pensare che oggi mi sono fatta fuori mezzo chilo di ciliege...averlo visto prima il post ti copiavo subito la ricetta....alla prossima....comunque è meraviglioso ^_^

    RispondiElimina
  31. ciao ti ho trovato per caso e il tuo blog mi ha subito colpito, ho già scoperto qualche ricettina che proverò sicuramente:-) così da oggi hai una fans in più se ti va vienimi a trovare ciao rosa.kreattiva

    RispondiElimina
  32. Sembra assolutamente divino, spero di trovare le ciliegie...

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari