IL PANETTONE TERZO ESPERIMENTO E TANTI AUGURI A TUTTI VOI




Auguro a tutti voi un Natale sereno e felice e voglio farlo con le bellissime parole del grande Modugno ringraziandovi di cuore per la vostra costante presenza. 



Dicembre

Odore di castagne per le strade
Eheheh
Fa freddo e il vento va dicendo nei camini
Almeno questa notte
Dimentichiamo il male



Buon natale a tutto il mondo
Che stanotte veglierà
Buon natale
Sotto la neve
Ogni casa risplenderà



Se a te nessuno
Stanotte vicino sarà
Da te la mia voce verrà



Buon natale a tutto il mondo
Buon natale con tutto il cuore



Se a te nessuno
Stanotte vicino sarà
Da te la mia voce verrà



Buon natale a tutto il mondo
Buon natale con tutto il cuore



Buon natale a tutto il mondo






* primo impasto
150 gr. O - 
90gr. di acqua t.ambiente - 
10gr. di lievito di birra

* secondo impasto
500gr. di farina Manitoba - 
150gr. di zucchero - 
200gr. di latte t.a. - 
3 uova medie - 
2gr. di lievito di birra

* terzo impasto
200gr. di burro morbido aromatizzato con buccia di limone e arancia grattugiata - 
5 tuorli - 
300gr. di farina O - 
3 cucchiai di miele d'acacia - 
130gr. di zucchero - 
5gr. di sale - 
qualche goccia di aroma di vaniglia - 
80gr. di gocce di cioccolato 


Preparazione

Primo impasto: sciogliere il lievito nell'acqua e impastare con la farina formando un panetto che metterete a lievitare fino al raddoppio.
Secondo impasto: al primo impasto aggiungere lo zucchero e il lievito sciolto in 50gr. del latte e di seguito unire le uova, la farina e il latte rimasto. Lavorare l'impasto almeno 15-20minuti ( io ho usato la mdp ). Lasciare lievitare coperto fino al raddoppio 
Terzo impasto: riprendete la pasta e unite la farina , i tuorli sbattuti, il miele, lo zucchero e il sale, infine aggiungete il burro aromatizzato e morbido e le gocce. Impastare brevemente.

Dividete la massa in due parti e ponete negli stampi da panettone alti 11,5 e larghi 18.
Io ho messo a lievitare nel forno con funzione lievitazione e dopo mezz'ora ho spento e lasciato lievitare fino a che ha raggiunto il bordo dello stampo.
Cuocere in forno preriscaldato a 170°-180° fino a che infilando lo stecchino uscirà perfettamente asciutto.
Infilate nei panettoni dei ferri da maglia e teneteli a testa in giù fino a che saranno freddi.


Il primo esperimento con il panettone lo trovate qui ma riducendo la quantità di manitoba io mi sono trovata meglio.






Commenti

  1. Che spettacolo chabette :) Posso una fettona?!?! Ti faccio tantissimi auguri per un sereno Natale e un 2012 ricco di novità positive. Un abbraccio

    RispondiElimina
  2. che meraviglia Sandra !tantissimi auguri per uno splendido Natele ed uno scoppiettante 2012 pieno di cose belle !

    RispondiElimina
  3. tantissimiiii auguri Sandra!!!
    un sereno Natale e un bellissimo anno nuovo a te e tutti i tuoi cari!!!!
    mi sono innamorata del tuo ciambellone natalizio, meravigliosooooo!!!!
    non sono riuscita a lasciarti il commento su quel post e così te l'ho detto qui :)
    baciiii

    RispondiElimina
  4. Con questo panettone festeggerei meglio !! Auguri !!

    RispondiElimina
  5. Questo terzo esperimento è venuto favoloso!
    Tanti tanti auguri di buone feste!
    Alice

    RispondiElimina
  6. Fantastico tesoro.... Ti auguro felicissime feste e tanta tanta serenità. deborah

    RispondiElimina
  7. Tutti i tuoi esperimenti sono favolosi!!^__^ baci e buone Feste Sandra!!!

    RispondiElimina
  8. mamma mia che goduria ti é venuto una favola!!!
    Tanti auguri di un felice Natale!
    Francesca

    RispondiElimina
  9. Buonissimo Natale a te! Che brava a fare il panettone!
    a presto:*

    RispondiElimina
  10. Tantissimi auguri di Buon Natale anche a te!

    RispondiElimina
  11. Che spettacolo Sandra, complimenti cara. Buona setimana Daniela.

    RispondiElimina
  12. il panettone è meraviglioso complimenti. nel frattempo medito su queste parole:

    Se a te nessuno
    Stanotte vicino sarà
    Da te la mia voce verrà

    speriamo nessuno sia solo, e non solo nel giorno di festa ma durante tutta la sua vita. è una cosa tristissima. un abbraccio e complimenti

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari