BRIOCHE ALLA FRUTTA SCIROPPATA



........... il destino ha la sua puntualità


IMG_6105






Ingredienti:


  • 250gr. di farina forte ( io ho usato una O per pizza)
  •   50gr. di zucchero semolato
  •     2 uova ( 100gr. )
  •   25gr. di latte
  •     9gr. di lievito fresco
  •     4gr. di sale
  •   75gr. di burro morbido
  •     5gr. di malto ( io miele di castagno )
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
Ho apportato qualche modifica alla ricetta base presa dal mio libro preferito 
" Il pane - Un'arte una tecnologia "
se avete della pasta di riporto di qualche lievitato dolce aggiungetela nella percentuale del 30% della farina.

per farcire
  • pesche sciroppate o altra frutta sciroppata a piacere (io ho usato le pesche home made al vino cotto)


per lucidare




cats

















Procedimento

Impastare uova, farina, zucchero, malto e latte per 5 minuti e lasciar riposare per 20-30 minuti.
Trascorso il tempo incorporare il lievito, poi il sale e per ultimo il burro lasciando incordare bene l'impasto, ci vorranno 15 minuti circa.
Lasciar riposare un'ora coperto e poi fare quattro pieghe cioè riportare al centro i due lati e poi piegare a libro.
Coprire con pellicola e riporre in frigorifero per 12 ore.
Riprendere l'impasto dare la forma classica di una pagnotta e con il mattarello schiacciare leggermente su carta forno fino ad avere un diametro di  24cm circa.
Introdurre nello stampo, io ho usato la tortiera cannellata Gardenia  della Guardini e lasciar lievitare per almeno un'ora.
Guarnire con la frutta sciroppata e far lievitare ancora un'altra ora.
Cuocere a 200° e dopo la cottura lucidare con la gelatina Fabbri 



Commenti

  1. si presenta meravigliosamente !

    RispondiElimina
  2. immagino la bontà delle peche sciroppate al vino cotto.. bravissima!!

    RispondiElimina
  3. Per una colazione da sogno!!! Un bacio

    RispondiElimina
  4. questo si che è un dolce con i fiocchi, un abbraccio e complimenti.

    RispondiElimina
  5. @ Ricettosando sei gentilissima ;-)
    @ Mary, smack
    @ Ale grazieeeee
    @ Giovanni credimi sono davvero buone, grazieee
    @ Gianni ti ringrazio ;-)
    @ Fabiola mi è piaciuta tantissimo per la sua morbidezza che si mantiene anche a distanza di giorni !! Grazie

    RispondiElimina
  6. Che ricetta morbidosa e golosa!!!!! Una fettina please! ;-D

    RispondiElimina
  7. è bellissima Chabb! Morbida, lucida... Sembra uscita da una di quelle panetterie super chic!

    RispondiElimina
  8. Golosissima!! Ma la conserva di pesche al vino cotto l'hai pubblicata??? Me la sono persa????????? Aitaaaaaaaa....

    RispondiElimina
  9. che bella torta!!! morbidissima! ;)

    RispondiElimina
  10. ottia ed adattissima per un tea time!
    ciao e buona giornata

    RispondiElimina
  11. @ Kiara serviti pure
    @ Mau ti ringrazio ^_^
    @ Barbara le pesche sciroppate non le ho messe ma lo farò ^_* !! Grazie
    @ Esme grazie tante
    @ Stefania smack ;)

    RispondiElimina
  12. Una brioche a forma di torta?? Con quella frutta sopra deve essere proprio buona!Ciao

    RispondiElimina
  13. mado'Sandrina cosa pubblichi?? mette una voglia di divorarla...brava come sempre e come sempre copiooooo!!!

    RispondiElimina
  14. Penso che la terrò presente per uno dei prossimi dolci da fare...
    Un bacio
    Ale

    RispondiElimina
  15. Ha un'aspetto veramente invitante questa torta......da provare............

    RispondiElimina
  16. che buona, complimenti davvero!!!

    RispondiElimina
  17. ciao chabb
    come sempre i tuoi lievitati sono da svenimento!
    questa brioche è un capolavoro.
    Detto da te sembra facilissima e quelle pesche al vino cotto poi!!! che goduria
    baciotti

    RispondiElimina
  18. buonissima e bellissima...complimenti!!!!

    RispondiElimina
  19. ma che bella! sicuramente buona , complimenti davvero, un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  20. Che meravigliosa golosità, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari