GIRELLE QUASI INTEGRALI ALLA CONFETTURA DI VISCIOLE - Ritorniamo con le mani in pasta


In una domenica caldissima e un po' noiosa non c'è niente di meglio che mettere le mani in pasta, quasi quasi è una terapia, a me fa sempre bene anche solo il pensiero di un lievitato.

Per dirla tutta non vedevo l'ora di ritornare a produrre e in questo periodo usare la farina integrale è diventato un vero piacere tant'è che ci faccio anche il pane e ho già in mente qualcosa di sfizioso della serie "uno tira l'altro" ma portate pazienza, presto su questi schermi!

Intanto voglio postare queste girelle che io trovo deliziose ma naturalmente perché rispecchiano il mio gusto, poco dolci e un po' rustiche ma perfette per una sana colazione, se ci aggiungiamo poi una bontà biologica come la marmellata di visciole Fiordifrutta della Rigoni di Asiago direi che siamo messi proprio bene !!!






Ingredienti:

200gr. di acqua a temperatura ambiente
200gr. di farina O
250gr. di farina integrale
12 gr. di lievito di birra fresco
2 tuorli d'uovo
100gr. di burro morbido
60gr. di zucchero semolato
una presa di sale

Marmellata di visciole Fiordifrutta della Rigoni di Asiago qb



sciroppo per lucidare

fate bollire per un quarto d'ora circa 100gr. di acqua con 40gr. di zucchero





Con 200gr. di farina O, il lievito, lo zucchero e 200gr. di acqua a temperatura ambiente fate un lievitino che lascerete riposare per circa mezz'ora.

Aggiungete poi i tuorli, la farina integrale, il sale e per ultimo il burro.

Impastare per 15-20 minuti fino a che tutto si staccherà bene dalle pareti della planetaria.

Lasciate raddoppiare di volume, non dico quanto tempo occorrerà, come al solito dipende da diversi fattori. 

Quando sarà raddoppiato capovolgetelo sulla tavola infarinata e stendete con il matterello e le mani in un rettangolo di 1/2 cm di spessore e del lato corto di 30cm, guarnitelo con la confettura di visciole e arrotolatelo dal lato più lungo. 

Ponete il rotolo su di un foglio di carta da forno e con un coltello affilato tagliate le girelle e mettetele a lievitare direttamente su due teglie fino a che saranno belle gonfie. 

Cuocete in forno a 180° fino a doratura e poi pennellatele con lo sciroppo.

Buona colazione a tutti


Partecipo al contest di About Food Riaccendiamo il forno


Commenti

  1. queste mi piacciano e tanti anche ...brava chabba..
    un abbraccio da lia

    RispondiElimina
  2. Ho appena terminato il mio tristissimo pranzo...posso consolarmi con una di queste??? Divine...stefy

    RispondiElimina
  3. sono bellissime queste girelle!!! da mangiare all'infinito!!! ;)

    RispondiElimina
  4. queste buonissime girelle le ho già apprezzate su FB e le riapprezzo volentieri qua :-)

    RispondiElimina
  5. boneeee, sane e nutrienti!!!!!!!!!un abbraccio!!

    RispondiElimina
  6. ciao chabba! grazie per la visita. Mi sono iscritto al tuo blog così potrò continuare a seguirti, spero tu faccia altrettanto.. e complimenti per la splendida ricetta.. adoro le visciole..
    ciao
    Giovanni

    RispondiElimina
  7. Le tue girelle sono bellissime, l'ideale per la colazione, e anche per la merenda!

    RispondiElimina
  8. Queste girelle sono meravigliose Sandrocchia! Anche io sto con le mani in pasta da qualche giorno a questa parte! Visto l'assalto delle farfalline sto consumando tutta la farina che ho in casa ;-)

    RispondiElimina
  9. ciao Chabb...a parte il fatto che esteticamente sono perfette e si vede uscite da mani esperte, ma mi sembrano anche di un buono incredibile, devono essere deliziose pucciate al mattino nel latte.
    baci

    RispondiElimina
  10. Ottime queste girelle, e anche sane con la farina integrale!
    Ciao

    RispondiElimina
  11. sono stupende! le farò a breve! bravissima!

    RispondiElimina
  12. che meraviglia queste girelle...bravissima

    RispondiElimina
  13. mi piacciono davvero tanto queste girelle,ti sono venute benissimo..complimenti:)

    RispondiElimina
  14. che bontà, mi piace l'uso della farina integrale!!bravissima

    RispondiElimina
  15. Che delizia queste girelle e poi adoro le visciole, questa marmellata sarà golosissima! CIAO SILVAI

    RispondiElimina
  16. Ciao, piacere.
    Sono rimasta colpita dalle tue girelle, mi hai riportato a quando ero bambina e le mangiavo.
    La tua versione con la farina integrale e le visciole deve essere deliziosa, viene voglia di addentare lo schermo.

    RispondiElimina
  17. Caspita, me le ero perse..Bellissime..potrei farle con la mia confettura visto che ne ho fatte tante!!

    RispondiElimina
  18. Buonissime...io le farcisco con crema pasticciera ed uvetta....la prossima volta provo la tua versione! Un bacio

    RispondiElimina
  19. Sembrano proprio gustoseeee e anche facili da preparareeee!!! mi hai fatto ingolosire da matti!!!

    RispondiElimina
  20. E queste te le copio fedelmente perchè mi fanno morire...Buona giornata cara!!

    RispondiElimina
  21. la marmellata di visciole la adoroooo!

    RispondiElimina
  22. che voglia di lievitati che mi hai messo...complimenti per la bellezza delle tue girelline

    RispondiElimina
  23. favolose queste girelle!!!! bravissima :D

    RispondiElimina
  24. ma sai che non riesco mai a raccogliere le ciliegie che se le mangiano tutte i merli quei fetenti??? XDXD un bacione cara amica <3

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari