TORTINO DI PANE E ZUCCHINE - Riciclare è uno spasso


Eh già !! Non mi limito mica a riciclare solo carta e plastica io, ora è diventata una mania, una bella mania direi dato che ti permette di avere uno spreco minimo di ogni sorta di pietanza che trasformata può benissimo diventare un piatto bello e succulento. 
Questa volta è stato il turno di pane raffermo e di  formaggio, si perché le zucchine provenivano direttamente dall'orto e il resto tutto dal frigo,  in quattro e quattr'otto ho preparato la cena e devo dire che accendere il forno con queste temperature è proprio un piacere !






Ingredienti:

Fettine sottili di pane raffermo qb
2 zucchine grandi tagliate sottili nel senso della lunghezza
200gr.di polpa di pomodoro
150gr. di scamorza affumicata
parmigiano reggiano qb
100gr. di tonno in scatola sgocciolato

vellutata preparata con 250gr. di acqua, un cucchiaio colmo di maizena, una noce di burro  e un pizzico di sale


burro qb per la teglia






Preparate la vellutata stemperando l'amido nell'acqua, aggiungete il burro e il sale e portate a bollore.

Imburrate la teglia quadrata e iniziate a fare gli strati iniziando con il pane, la vellutata e le zucchine e poi tutto il resto. Continuate fino alla fine degli ingredienti e cuocete in forno a 190° per circa 40 minuti.

Buon appettito mondo 

Commenti

  1. Guarda che non è cosi facile come sembra riciclare, ma questa teglia è favolosa mica da di un riciclo.

    RispondiElimina
  2. una meravigliosa ricetta riciclo|||

    RispondiElimina
  3. si fa sempre bene a riciclare e poi si sà che in cucina non si butta mai niente!!! per di più se escono queste squisitezze!!!! ciao

    RispondiElimina
  4. Guarda guarda che bel riciclo!!!! se vai nel mio blog, ho fatto una sezione "riciclo" ....passaci!

    RispondiElimina
  5. adoro i ricicli, specie quando sono così golosi!!

    RispondiElimina
  6. e io sono la 513°...quanti lettori..io sono a malapena a 150..bella ricettina..per reciclare..ottima..

    RispondiElimina
  7. Ma che bella ricettina sfiziosa!!!

    RispondiElimina
  8. Proprio buonissimo questo tortino! gustoso, ricco e filante! poi, se proprio non c'è voglia di accendere il forno, perchè non provare nel microonde???
    baci baci

    RispondiElimina
  9. pensa te se a fine luglio si finisce per dire che accendere il forno è un piacere!?!?! :-P .. e vabbeh.. comunque il tuo tortino invoglia tantissimo.. proprio un riciclo coi fiocchi!

    RispondiElimina
  10. Ciao Sandra , grande riciclo mi piace un sacco!

    RispondiElimina
  11. Navigando il lungo e in largo tra i blog, sono finita qui nel tuo.
    Il tuo blog mi piace moltissimo: Le ricette, la grafica, tutti i contenuti interessanti.
    Mi sono aggiunta ai tuoi followers cosi non ti perdo più di vista.
    Se ti va, passa a trovarmi, sei la benvenuta.
    La magica Zucca

    RispondiElimina
  12. ma grazieeeeeee a tutti tutti e benvenuti ai nuovi lettori !!!!

    RispondiElimina
  13. riciclare è sempre bello perchè ci permette di creare delle ottime cose con quel che c'è seguendo solo i dettami del gusto personale e della fantasia . ottima ricetta :-)
    Baciuzzi

    RispondiElimina
  14. che idea ottima hai avuto,mi sa che comprerò il pane proprio per fare questa ricetta,da noi il pane non rimane mai:)

    RispondiElimina
  15. Hai avuto un' ottima idea! Chissà che bontà e senza sprechi!!!

    RispondiElimina
  16. complimenti! "riciclo" è addirittura denigrante per questa ricetta! :)

    RispondiElimina
  17. Ottimo riciclo... gustosissimo!!! ...anche per me ...non si butta niente e guarda infatti che delizie ne escono!!!

    RispondiElimina
  18. mi piacciono un sacco queste ricette!

    RispondiElimina
  19. Questa ricetta del riclo mi piace tantissimo, copio immediatamente!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari