PLUM CAKE SALATO ALLA GIARDINIERA ASPETTANDO LO ZINGARO FELICE




... c'è uno zingaro nascosto dentro il cuore di ogni uomo quando molleresti tutto per andare via lontano così come viene questo senso di voglia di libertà così ci appartiene anche il tempo che tanto non tornerà così tutto il resto non c'è più ...



E' così che inizia la canzone che mi prende di più del repertorio di Alex Britti, qui la sua chitarra mi ha immobilizzata nonostante io non sia proprio una sua fan, anzi devo ammettere che conoscevo pochissime canzoni ma la voglia di avere davanti a me un chitarrista considerato uno dei migliori in circolazione mi ha spinto a torturare mio marito che non era così entusiasta tanto che per farmela pagare ad un certo punto mentre aspettavamo l'inizio del concerto si è messo a gridare " vogliamo NEVRUZ ", 'sti mariti a volte meglio lasciarli a casa.
L'ho obbligato a mangiare velocemente, in piedi e senza tovaglia per poter arrivare presto e cuccarmi un posto in prima fila, ma si certo in prima fila o in seconda o in terza poco importa direte voi, e invece no, quando sei li davanti puoi catturare tutte le espressioni dell'artista, incroci il suo sguardo, il suo sorriso e ti accorgi anche di quando lui non è contento perchè il pubblico è poco partecipe e allora cerca il pezzo che tutti vorrebbero quello insomma che tutti hanno voglia di cantare insieme e lo trova e così torna a sorridere.





Cosa c'è di meglio di un plum cake salato prima una serata chitarrosa e di una buona birra ghiacciata, allora vi presento i partecipanti:


  • 3 uova
  • 180gr. di farina O
  • 100gr. di latte
  • 70gr. di olio evo
  • 100gr. di emmenthal grattugiato
  • giardiniera sott'olio almeno 8 o 10 cucchiai
  • 1 bustina di lievito per dolci o per torte salate ( io quello per dolci )
  • sale e pepe appena macinato
  • io e Max ^_^





Sbattete leggermente le uova con il latte, l'olio e le verdure, aggiungete la farina setacciata con il lievito, il formaggio, salate e pepate. Mescolate il tutto e versate in uno stampo per poi infornare a 180° per circa 45 minuti.











Commenti

  1. buonisssssssimisssssimo!!! un'idea originalissima!!! adoro la giardiniera...compliments...

    RispondiElimina
  2. giardiniera?E se io c'ho il giardiniere alto, biondo di un metro e novanta mi viene ugualmente sta popò di roba?
    Macchebbrava!
    p.s. continuo a non credere alla storia dei buondì ;-)

    RispondiElimina
  3. Buonissimo!!!...bell'idea con la giardiniera!!!

    RispondiElimina
  4. Troppo invitante complimenti...
    un saluto dai viaggiatori golosi...

    RispondiElimina
  5. Ottima idea...come sempre ci stupisci!!

    ciao

    RispondiElimina
  6. Un cake salé très réussi.
    J'aurai pris avec plaisir une grosse tranche accompagnée d'une salade verte.
    Bon week-end et à bientôt.

    RispondiElimina
  7. GRANDE BRITTI!!!!
    Sono sicura che ti sei divertita tantissimo al concerto!!!
    Pensa che un paio di anni fa abbiamo avuto l'onore immenso di averlo qui, proprio nel nostro piccolo paesino, in occasione della Festa dell'Uva ed è stato un concerto bellissimo!!!
    Suona quella chitarra in un modo incredibile, ma tutta la band è stata bravissima come pure le coriste. Insomma, è stato bello!

    Questa variante di plumcake mi ispira proprio... peccato che io non posso usare la giardiniera perchè c'è sempre il peperone dentro, cosa che non posso assolutamente mangiare... :*(((
    Un bacione e buon w-e!

    RispondiElimina
  8. un plum cake con la giardiniera..!? come sarà..?!
    mi sà che mi devo appuntare la ricetta e provarlo cara...
    un abbraccio da lia

    RispondiElimina
  9. Mai sentito un plumcake con la giardiniera... davvero un'ottima idea! Originalissima, complimenti! Un bacione e buon we! ;-D

    RispondiElimina
  10. Ehi ma stavi davvero in prima fila...dalle foto sembrerebbe proprio di si! E brava la mia Sandrina rokkettara.....il plum dev'essere squisito..ma lo sappiamo gia che hai le manine d'oro!!!..a volte anche io ne faccio uno simile,ma con il prosciutto e funghi!
    ............sandrina...mi manchi......

    RispondiElimina
  11. La descrizione è buona birra gelata e plumcake salata .. per la chitarra passo :) ciao

    RispondiElimina
  12. Ciao cara,e grazie per questa bella novità della giardiniera in un rustico.
    Assolutamente da provare.
    Baci,baci e buona domenica
    Raffa

    RispondiElimina
  13. Alex piace tanto anche a me... e questo plumcake pure!!! ^_^
    Brava!!
    Franci

    RispondiElimina
  14. Sei stata al concerto di Alex Britti? Bello a me piace moltissimo. l' ho ascoltato qualche anno fa a Sorrento per Capodanno. Indimenticabile!!

    RispondiElimina
  15. chabb, alex è stato più facile da fotografare vedo...questa volta sei stata più.." all'altezza " !!! ahahahahah !!! ;-)))

    RispondiElimina
  16. Ciao Sandra. Este plum cake tiene un aspecto de lo mejor. Original y sin duda estupendo. Espero que disfrutaras del concierto.
    Ciao

    RispondiElimina
  17. Ciao!
    Scusa tantissimo l’effetto “spam”, ma siamo in poche e abbiamo pochissimo tempo per avvisare tutti di un’importante iniziativa food-blogger contro l'omofobia!
    Trovi tutte le info qui e
    qui!

    RispondiElimina
  18. Buongiorno Sandra e buona settimana.
    Se vai nel mio blog ho fatto i tuoi taralli dolci a forma di treccine.
    Sono di una bontà unica.Grazie,grazie.
    Un bacione,Raffa

    RispondiElimina
  19. ma dai è proprio una bella idea questo cake!baci!

    RispondiElimina
  20. Mi viene voglia di buttarmi col viso in questo plum cake.. buonissimo!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  21. bellissimo il cake e fighissimo britti :D

    RispondiElimina
  22. sei davvero bravissima <3 un bacio grande ^^

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari