IL CHICHIRIPIENO, UNA FOCACCIA ANTICHISSIMA


Chichi' o Chichiripieno  è una tipicità di Offida una bellissima cittadina dell'ascolano famosa per i suoi vini, Pecorino, Passerina e Rosso Piceno e anche per il suo carnevale. Chi si trova a passare le vacanze nelle Marche deve assolutamente andare a visitarla,  da quelle parti si mangia troppo bene e il centro storico con  le sue mura merita davvero.

Il Chichì è una  focaccia ripiena molto semplice da fare in casa, potete utilizzare l'impasto del pane o della vostra pizza, deve essere stesa molto sottile e naturalmente con le manine. Io uso la mia ricetta della pizza ma voi fate come meglio credete. Il ripieno è una favola, ci sono peperoni gialli e rossi, olive verdi, capperi, alici, tonno e carciofi, questa focaccia sembra abbia origini antichissime e mediorientali, ogni anno dal 1968 ad Offida c'è la sagra del Chichiripieno ogni prima domenica di Agosto.



Per la focaccia fate come volete, io ho usato questa dose con lievitazione 5-6 ore
temperatura ambiente 18°

700gr. di farina O
350gr. di acqua a 21°
4gr. di lievito secco 10gr. di fresco
50gr. di olio extravergine di oliva
15 gr. di sale

Impastare per 15 minuti, lasciare riposare l'impasto per 20 minuti e poi fare 6 palline di uguale peso, circa 190gr. ognuna, coprire e lasciare lievitare a temperatura ambiente e coperte.

Per la farcia
200gr. di peperoni dolci rossi e gialli sott'olio o sott'aceto
3 alici sotto sale pulite e lavate
1 cucchiaio di capperi sotto sale ben lavati
150gr. di olive verdi
150gr. di carciofini sott'olio
200gr. di tonno

Mettere tutto nel robot per avere una crema da spalmare. 



Stendere i 6 dischi di pasta e su tre mettere il ripieno, con gli altri ricoprire e saldare bene i bordi, bucherellare la superficie e oliare, infornare al massimo fino a doratura.

Partecipo al contest raccolta di Laura in cucina 


Commenti

  1. mamma mia che delizia questa focaccia... mi piace tantissimo il ripieno!!! complimenti, segno la ricetta!!!

    RispondiElimina
  2. che belle queste ricette antiche!!! davvero grazie, dev'essere ottima!

    RispondiElimina
  3. bella la focaccia!
    la provero'.

    RispondiElimina
  4. Miii che fameeeee!!!"che buona che dev'essere...ne è rimasta una fettina? :-)

    RispondiElimina
  5. chichichichiribbio che buona dev'essere 'sta focaccia ^__^ Non ne avevo mai sentito parlare. baci chabette, buona settimana

    RispondiElimina
  6. deve essere una focaccia magnifica, mi piacciono molto queste ricette che provengono dal passato, mantengono vive le tradizioni.

    RispondiElimina
  7. Davvero originale e per me nuova grazie 1000 per questa interessante focaccia, ciao

    RispondiElimina
  8. Ciao Chabb,
    il ripieno di questa focaccia, è da applauso!!
    Evviva a chi fa conoscere queste delizie italiane, io sono sempre alla ricerca di sapori diversi, e questa chichi...mi ha conquistata!
    grazie per condividere questa bontà!
    Bacio
    Aurelia

    RispondiElimina
  9. Mamma mia ma che bontà quel ripieno!!!...da provare assolutamente!!!...complimenti!

    RispondiElimina
  10. Ciao! ma che delizia di gusto questa focaccia tipica! dev'essere davvero ottima con qusto mix di sapori mooolto forti!
    Semplice da preparare e tutta da copiare!!!
    baci baci

    RispondiElimina
  11. Mai sentita, ma già so di adorarla, e poi il nome è troppo simpatico!! Bravissima Chab, col tuo impasto perfetto sono certa che questa focaccia sia strepitosa!

    RispondiElimina
  12. Chabb???!! Chissà che gusto questa focaccia!!! La provo di sicuro e interessante la segnalazione della festa in agosto!!! Chissà.... ;-)
    Franci

    RispondiElimina
  13. eheheheh....la conosco benissssimo!!!! mamma mia, mi fai venire voglia di venire giù!!!!

    RispondiElimina
  14. wowwwwwwwwwwwwwwww che spettacolo questa focaccia!!!!! segno segno!! baci!

    RispondiElimina
  15. Caspiterina che super focaccia con quel ripieno e' da urlo!!! Bravissima un bacione!!!

    RispondiElimina
  16. Grazie mille a tutti, dai fatela che è strepitosa davvero!!!
    <3<3<3<3<3<3<3

    RispondiElimina
  17. Ha un aspetto fantastico!!! Bravissima, un bacione

    RispondiElimina
  18. ma mi hai fatto venire 'na fame... chi sa che buonooooo!!!!
    bacibaci e buon lunedì.

    RispondiElimina
  19. daulyyy....da leccarsi baffi e naso!!
    mi ricorda vagamente la focaccia di Recco....o il nostro calzone della vigilia...tutto questo per ricordarci che la "nostra" cucina italiana ha un comune denominatore....la fantasia ^_________^
    sbaciuzzi

    RispondiElimina
  20. non conescevo questa focaccia ma mi ha incuriosito molto anno prossimo vengo a provarla lì

    RispondiElimina
  21. Sono stata ad Ascoli in settembre. Una zona meravigliosa e il cibo buonissimo!!! Mi hai fatto venire una voglia!!!!

    RispondiElimina
  22. Focaccia interessante, ripieno strepitoso, proprio ciò che mi piace di più dentro le focacce, avrei unito la scalora riccia...baci.

    RispondiElimina
  23. Hai ragione a dire che il ripieno è una favola!!Chabb questa non me la posso far scappare,bravissima tesò!!

    RispondiElimina
  24. la cucina italiana è un vero spasso !!!
    grazie raga!!!

    RispondiElimina
  25. Il mio Lele impazzirebbe per questa focaccia, la aggiungo subito alla mia lista!

    RispondiElimina
  26. Passare di qui mette in serio pericolo il mio girovita...MACHISSENE!!

    RispondiElimina
  27. @ Mau provala è uno schianto di bontà!!
    @ Sandra macheccefrega del giro vita, gustiamoci certi piacere :))

    Grasssssieeeeeeee

    RispondiElimina
  28. amò, me l'avevi destitta al telefono e già sbavavo.... ma vederla in foto mi fa proprio inca..... @@@@ vorrei poterla mangiare con te!!
    s-baciokk
    P.S.: ma hai letto il mio commento nel post successiovo ed il mio sos-post su alf??..... è proprio vero: manco di striscio!! ;-))

    RispondiElimina
  29. Smiciuzz ho visto ho visto e ti ho pure risposto nel bloggo,sei un ammmmoreeeeeeee <3

    RispondiElimina
  30. Sandrina, che bella ricetta!!! Questa focacciona ha tutto il fascino della tradizione e della genuinità :-)

    RispondiElimina
  31. Io non lo conoscevo.. eppure non abito molto lontano! Ha un bellissimo aspetto!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  32. @ Lucia infatti hai detto bene, genuina <3
    @ Mari vai alla sagra, sentirai che roba, tra vino e chichì!!

    :))

    RispondiElimina
  33. Ma che bella...e che buona! non la conoscevo...un nome allegro e il ripieno così frullato...ottimo! la segno!

    RispondiElimina
  34. ho fameeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!! e mò che faccio mi è venuta voglia:D ok la provo deve essere profumatissima,grazie per questa scoperta!!baci imma

    RispondiElimina
  35. esaggerata!!!! Ti è venuta benissimo :)) complimenti.
    Cri

    RispondiElimina
  36. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  37. Non conoscevo questa ricetta!! Molto originale
    un bacione

    RispondiElimina
  38. deliziosa Sandra questa focaccia, deve essere strepitosa!!! facci sapere il giorno della disfida

    RispondiElimina
  39. ma checcarina 'sta focaccia....mi fa già pensare a delle monoporzioni strepitose! Un bacione

    RispondiElimina
  40. deve essere deliziosa questa focaccia e che fantasia la gente di Offida, dei vini con dei nomi così....heheheheh

    RispondiElimina
  41. Quanti bellissimi piatti della tradizione in questi fantastici blog ! ciao

    RispondiElimina
  42. Non conoscevo questa focaccia, ma dagli ingredienti che leggo deve essere molto buona! Me la segno! Baci

    RispondiElimina
  43. Neanche io la conoscevo... ma mi piaceeeeeeeeeeeee

    RispondiElimina
  44. NON SOLO IL CARNEVALE, IL VINO,ECC...MA ANCHE I BUONISIMI FUNGHETTI E I FAMOSISSIMI MERLETTI A TOMBOLO.
    CIAO

    RispondiElimina
  45. Meravigliosa questa focaccia dal nome simpaticissimo!
    Adoro le focacce farcite e questa ha un ripieno favoloso...
    La proverò sicuramente. :)
    Se ti va passa a trovarmi sul mio blog: http://ildeborino-busybee.blogspot.it/

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari