Una crostata veloce con la marmellata di caki della mia Sandrina del cuore

Torno tra voi in punta di piedi e mi scuso con tutti per la mia "semi-sparizione" ma devo riprendermi, sono stata così bene in vacanza che tornare a dovermi accontentare di sms e telefonate è stata dura.
E' vero che non sono stata con le mani in mano anzi ho provveduto a farmi scorte di tortelli emiliani con patate e caramelle con le erbette.
Poi per smaltire tutto quel ben di Dio che avete visto ho dovuto pedalare e camminare di brutto, ma credo di avercela fatta visto che i jeans non tirano più.
E la mia chitarrina dove la mettiamo, ho ripassato le ultime lezioni perchè il concertone di fine anno questa volta lo fanno fare a noi .... si si proprio a noi ma ora vediamo chi indovina "noi chi", si vince un biglietto in prima fila ad ascoltare le matte di turno!!! hi!!hi!!hi!!! Uno spettacolo da non perdere!!!

Ora passiamo alla crostata, è veloce perchè non la metto in frigo a riposare ma la metto subito in forno e uso la farina autolievitante, me l'ha insegnata una cuoca perfetta di quelle che dovrebbero aprire un blog ma che hanno a malapena il tempo per dormire e così l'idea della crostata veloce, perchè quando si torna a casa alle otto di sera e si deve preparare per sei persone cena, pranzo del giorno dopo e tutto il resto dei mestieri di casa qualcosa devi pure "inventarti".

La marmellata di caki è quella di Milù, la mia Sandrina del cuore appunto, me l'ha regalata quando ci siamo incontrate a casa mia e se non ricordo male è uscita dalle mani d'oro della sua mamma.
Sandri' te la dedico questa dolcezza che sa di mistrà e di buono e che, strano ma vero, è stata apprezzata pure da Clelia, hai presente quella morettina che a volte è una gran rompina, bene si anche a lei la marmellata di caki è piaciuta!!!



Abbiamo facce che non conosciamo
ce le mettete voi in faccia pian piano.
E abbiamo fame di quella fame
che il vostro urlo ci regalerà.
E abbiamo l'aria di chi vive a caso
l'aria di quelli che paghi a peso.
E abbiamo scuse che, anche se buone,
non c'è nessuno che le ascolterà.
E poi abbiamo già chi ci porta
fino alla prossima città.
Ci mettete davanti a un altro microfono
che qualche cosa succederà.

Siam quelli là siam quelli là siam quelli là.....
( Liga - Tra palco e realtà )
Attori protagonisti:

300gr. di farina autolievitante
100gr. di burro freddo
100gr. di zucchero
scorza di limonte grattugiata
3 cucchiai di mistrà
1 uovo

teglia rotonda da 26cm di diametro
marmellata di caki o a piacere

Sulla spianatoia ho messo la farina e il burro, ho ridotto tutto in grumi e poi ho aggiunto lo zucchero, il limone e l'uovo, ho iniziato a impastare e per ultimo ho messo il mistrà. Ho steso un disco lasciandomi un po' di pasta per le strisce, l'ho messo in teglia, spalmato di marmellata, (un barattolo intero) poi ho infornato a 180° per circa 35-40 minuti.

Commenti

  1. la marmellata di cachi deve essere davvero speciale!!
    bentrovata!

    RispondiElimina
  2. Ciao Chabb, bentornata! Questa crostata con quella bella marmellatina di cachi dev'essere buonissima!! Bacioni!

    RispondiElimina
  3. una fettaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!! favolosa!!

    RispondiElimina
  4. Non pensavo proprio di poter fare la marmellata con i cachi. C'è sempre da imparare!!!

    RispondiElimina
  5. Che meraviglia! Una crostata golosa e profumata! Baci

    RispondiElimina
  6. Bentornata capisco che dopo una cosi' bella vacanza tra amiche sia difficile accontentarsi di telefonate!!! Questa crostata e' da provare anche se non ho la marmellata di cachi ne mettero un altra, ha un aspetto davvero invitante!!! Bacioni!!!

    RispondiElimina
  7. Ciao gioia bella, ben tornata..che bello un concertone di fine anno, poi vogliamo i video eh!!!Questa crostata sarà anche veloce ma di sicuro una bontà unica con la marmellata di caki poi..eccezionale!!Un bacione

    RispondiElimina
  8. La crostata con la marmellata mi sa tanto di torta coccolosa dell'infanzia. Sei riuscita a dargli una interpretazione originale con la marmellata di cachi e il mistrà nella pasta, mi piace. Però da golosa raddoppierei lo strato di marmellata ;)
    Un bacio, bentornata ^_^

    RispondiElimina
  9. non ho mai assaggiato la marmellata di cachi, ma deve essere buonissima soprattutto su qs spendida crostata...ne prendo un pezzettino, anzi no un pezzettone;)
    baci

    RispondiElimina
  10. La marmellata di cachi dev'essere buonissima!!!
    Complimenti :)

    RispondiElimina
  11. ciao,è la prima volta che metto un commento,ma navigando per blog già ti avevo scoperta ,ora che il mio blogghino è nato posso complimentarmi con te per le cose buone che fai,le crostate le adoro a colazione,questa è molto originale.Ti ho inserita tra i blog che seguo ciao.

    RispondiElimina
  12. ciao! con tanti impegni sarai sempre di corsa ma puoi smaltire questa bella crostata con la marmellata fatta in casa! bellissima!
    Francesca

    RispondiElimina
  13. e chi lo dice che la bonta' fa parte solo delle pietanze di lunga preparazione o elaborazione??guarda ti faccio vedere anche quanto si e' veloci nel mangiarla...ahahaah baci cara!!!

    RispondiElimina
  14. Brava tu in giro e qui noi ad aspettare,vabbè ti perdoniamo se ci prepari questi dolcini qui!Mamma mia che bontà con la marmellata di caki e poi super veloce.Brava Chabba a presto!

    RispondiElimina
  15. Tesora miaaaaaaaaaaaaa!!!
    Mi becchi in uno di quei momentini in cui penso che la vita sia bella (mi capitano spesso fortunatamente!!) e la tua dedica conferma il pensiero che ho avuto!!! Ma sei sempre così cara...bella sei!!!
    Si la marmellata di caki è buonissima....la mia mamma farebbe marmellate con tutto quello che gli capita tra le mani....prima o poi mi ritrovo il mio papà in un barattolino con una bella etichetta MARMELLATA DI MARITO....devo dire a papà che rischia grosso se continuaa fare il brontolone!!!
    Sai Nicla ha fatto anche il gelato con i caki e gli amaretti.....uno spettacolo!!!

    Ciao amica mia...grazie per la dedica e per il tuo pensiero che sa arrivare sempre puntuale come un soffio di aria fresca quando il sole è troppo caldo!!!
    Smack

    RispondiElimina
  16. Ciao Chabb. La marmellata di cachi mi piace molto, e buonissima.
    Questa crostata dev'essere buonissima.
    Ciao

    RispondiElimina
  17. chabbbb, mi sembra molto interessante l'impasto... lo voglio provare poi ti dico.... un bacio ELY

    RispondiElimina
  18. ta tarte est succulente, j'aime beaucoup
    bonne soirée

    RispondiElimina
  19. Uma tarte linda e deliciosa.
    Beijinhos

    RispondiElimina
  20. ciao carissima! ben tornata tra di noi...anche io sono un po' scomparsa, vuoi per il trasloco, e vuoi per meno tempo da passare con voi ma, quando posso passo volentieri :-) baci

    RispondiElimina
  21. Come ti capisco Sandra...ogni tanto fa così bene andare in vacanza!!!! un abbraccio grande

    RispondiElimina
  22. questa frolla la faccio mia, poi col mistrà me la potrei far scappare??

    RispondiElimina
  23. ogni volta che vedo la crostata mi brillano gli occhi, perchè è un dolce che contiene meno grassi rispetto ad altri e quindi si può fare più spesso...(sono a dieta..ah ah ah ah!!!)
    Bellissima la tua, complimenti!
    Elisa

    RispondiElimina
  24. Carissima, di fronte a questa crostata non resisto, quindi, se non ti dispiace, ne prendo un'altra fetta!!!! Grazie del gentilissimo commento, un bacio e buona serata

    RispondiElimina
  25. ti sei fatta perdonare con quesat meraviglia di golosita!!!troppo invitante!!baci imma

    RispondiElimina
  26. Quelle belle tarte. j'en prendrai bien une tranche.
    A bientôt.

    RispondiElimina
  27. Buonissima la tua crostata e poi con la marmellata di cachi che non mangiamo da un secolo ma che ci manda in visibilio!
    Ci siamo gustati il post precedente che ci eravamo persi e ci siamo persi dentro il racconto delle tue/vostre avventure, soprattutto culinarie! Ma quanto avete mangiato! In compenso non conosciamo i tortellini con le patate, ci sai dire la ricetta?
    Baciotti da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  28. ciao..
    sai non ho mai assaggiato la marmellata di cachi sarà la volta buona che la assaggerò..
    buonanotte
    ah dimenticavo grazie per essere tra i sostenitrice
    un abbraccio forte

    RispondiElimina
  29. ciao sandrina!! e benritrovata!! mi perdonerai le assenze!! :D come sempre!!
    marmellata di kaki?? mai provata! chissà che roba dolce e goduriosa!!
    complimenti per l'incontro qui sotto!! siete bellissime :D
    vi invidio !!

    ps. niente male tuo figlio...quanti anni ha?? :D
    smackk

    RispondiElimina
  30. ciao piacere di fare la tua conoscenza: ho curiosato tra il tuo blog che ho trovato molto ma molto simpatico ed interessante. A presto
    sere

    RispondiElimina
  31. Che bella crostata, io non ho la marmellata di cachi, ma ho appena fatto quella di fragole, per cui la proverò con quella! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  32. Grassieeeeeeeee raga, spero di tornare pimpante, ma il tempo non mi aiuta anzi mi sta deprimendo!!
    Grrr!!

    Baciotti e buona domenica a tutti

    RispondiElimina

Posta un commento