Tortelli di patate con scampetti e mazzancolle



TORTELLI DI PATATE CON SCAMPETTI E MAZZANCOLLE


RICETTA TORTELLI DI PATATE


















Tornare dal cuore dell'Emilia e non provare a realizzare certi piatti è come non esserci mai stati.
Questi tortelli li ho mangiati a casa di un'emiliana ed è stato amore a prima vista, poi quello che mi è piaciuto è la delicatezza del ripieno, Cucchiaio e Pentolone lo aveva aromatizzato con limone grattugiato invece io ho messo cipolla tritata finemente e stufata.
In realtà questo piatto è di origine toscana ed è tipico della zona montana dell'Emilia, nella pianura si usa fare il ripieno di zucca o di erbette per i tortelli. Tutto ciò me lo ha detto stamattina Silvia al telefono, si si un'altra emiliana doc che ho conosciuto in Alf e con la quale ho in comune qualche bella passione oltre alla cucina!




Il condimento che ho usato è a base di mazzancolle e scampetti, niente di elaborato, l'unica cosa straniera che ho usato è stata una Wodka polacca meravigliosa per il profumo, con la quale ho sfumato il tutto.
Attendo suggerimenti e correzioni, di voi mi fido ciecamente lo sapete!!


RICETTA TORTELLI DI PATATE




Attori protagonisti:

  • Pasta fresca realizzata con 4 uova e 400gr. di semola di grano DeCecco e tirata sottile con mattarello o nonna papera.
  • 4 patate medie lessate con la buccia
  • una cipolla o uno scalogno tritati finementi e fatti stufare in padella con olio evo
  • tanto parmigiano reggiano stagionato bene bene
  • e poi sale qb e noce moscata
  • pangrattato, uova
Schiacciare le patate e aggiungere la cipolla stufata e tutto il resto, per la quantità di uova regolatevi, iniziate con uno e vedete la consistenza che poi sistemerete con il pangrattato.
Tagliate con il tagliapasta dei cerchi e mettete al centro un po' di ripieno poi richiudete bene a mezzaluna.


RICETTA TORTELLI DI PATATE


















Per il sugo ho messo in padella olio evo con due spicchi di aglio e del peperoncino, ho aggiunto il pesce e fatto andare con la fiamma alta per qualche minuto, ho sfumato con la wodka e regolato di sale. Ho abbassato la fiamma e fatto cuocere, infine ho aggiunto del prezzemolo tritato.


Commenti

  1. Ciao Chabb!! Non saprei cosa suggerirti!! Questa ricetta è perfette così com'è!! Una goduria!!E le fotografie dicono tutto!!! Bacioni cara e....GRANDE INTER!!!!!

    RispondiElimina
  2. mi fai venire voglia di tortellare, quanto mi piace fare la pasta, si vede che lo abbiamo proprio nel dna!! senti, dì a quella "reggiana" che i nostri tris di tortelli sono di erbetta, di zucca e di patate, questi ultimi conditi con sugo ai funghi, più rari e forse più montanari quelli di castagne....ma da una "arzana" cosa potevo aspettarmi, non ci vogliono riconoscere neanche i tortelli! ahahahah!!!!

    RispondiElimina
  3. Io penso che non ci sia niente da suggerirti..sono perfetti...da alto ristorante...complimenti...un condimento semplice ma molto molto apprezzato.

    bravissima

    RispondiElimina
  4. buonissimi...bravissima..un bacio

    RispondiElimina
  5. Un piatto superlativo, preparato con amore e passione! Bravissima, un bacio e felice giornata

    RispondiElimina
  6. Grassssieeeee ragazze!!! Sono buoni davvero, ma ora sono finiti e devo riorganizzarmi per le scorte!!

    Daulyyyyyyyyyyyyyyyy gelosonaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  7. Buonibuoni, dico qualcosa anch'io sui tortelli di patate.. è vero sono della parte montana della Romagna e si possono cuocere anche alla piastra come una piadina ( o una padella antiaderente molto calda ) e si chiama tortello alla lastra, poi condito con burro e salvia, è un piatto tipico di Bagno di Romagna e dintorni, da provare, ciao ...un pò lunghetta mah !

    RispondiElimina
  8. che buono! un primo da gourmet!!! complimenti
    Ciao
    Francesca

    RispondiElimina
  9. perfetti e buonissimi ! brava

    RispondiElimina
  10. aggiungi un posto a tavola che arrivooooooo..bacioni!!

    RispondiElimina
  11. Devono essere buonissimi sti tortelli!!! me li segno!!! bacioni

    RispondiElimina
  12. mamma mia che meraviglia! da svenimentooooo.... arrivo anch'iooo!!!!!

    RispondiElimina
  13. Un suggerimento? Aggiungi un posto a tavola che arrivoooooo! A parte questo, non mi viene in mente altro, persa nella visione di quei tortelli meravigliosi. Grande chabb ;) Un abbraccio

    RispondiElimina
  14. che piattino... deve essere davvero buonissimo... però con un piccolo difetto... non si può provare!!! uffi!! un bacio

    RispondiElimina
  15. complimenti!!! devono essere buonissimi.....mi hai proprio conquistato ....posso pubblicare questa fantastica ricetta nel mio gruppo su fb?? ciao

    RispondiElimina
  16. mhh,mi sembra di percepirne il profumino da quì, che ne dici di fare un altro scambio 1:1 ! Io una porzione di gnocchi e tu una porzione di questi squisiti tortelli!? eh eh

    RispondiElimina
  17. suggerimenti..!??!
    non direi perchè non hanno bisogno di suggerimenti... vanno più che bene..
    l'unico suggerimento che ti do io e aggiungi un posta in più la prossima volta che li farai per me..
    anzi sai quasi quasi ti rubo la ricetta..
    ciao cara da lia

    RispondiElimina
  18. ehi..ma ci manci un pò dei tuoi tortelli fatti in casa? devono essere super e tu sei davvero bravissima!!
    fantastico questo ocndimento di mare e con un'aggiunta così azzardata!
    un primo piatto proprio invitante!!
    un bacione

    RispondiElimina
  19. Beh mi sembra perfetta così!!! :P
    Bravissima, proprio sfiziosi! ;)

    RispondiElimina
  20. Sono perfetti così a vederli mi è venuta voglia di farli ma..... appena ho un pò di tempo
    ciao

    RispondiElimina
  21. Mamma mia!!!!! sono favolosi!!!!!!
    ciao e complimenti

    RispondiElimina
  22. Secondo il mio modesto giudizio sono perfetti così,sei stata molto brava,e la vodka di quei paesi secondo me è ottima ne ho una anch'io portata da un'amica da un paese dell'est e profuma tantissimo.Ti faccio un applaucso virtuale.

    RispondiElimina
  23. wow sono perfetti! in tutti i sensi!!! complimenti!!

    RispondiElimina
  24. adoro gamberi e scampi....questo primo mi fa impazzire, bravissimaaaaaa!!! posso un pochino?!

    RispondiElimina
  25. Una ricetta perfetta che dal mio punto di vista non ha bisogno di nulla!! Anche il limone grattugiato dovrebbe starci benissimo!!!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  26. Sandra davvero spettacolari!! Complimenti!!
    Franci

    RispondiElimina
  27. Splendidi, splendidi, splendidi!! Ottimo il connubio, perfetto, non avrei saputo creare accostamento più raffinato...La cucina emiliana è un vero tripudio di sapori!

    RispondiElimina
  28. Ebbrava!!!
    ottimo ripieno e sughetto profumato!!! che voglia di scampi!!:)

    RispondiElimina
  29. l'allieva supera il maestro hihihihih.... brava chab ti è bastato respirare un pò d'aria dell'Emilia e già sei de nostri....... non avevo dubbi sulla riuscita.... un bacio ELY

    RispondiElimina
  30. Meglio di così non potevi prepararli, questi tortelli sono squisitissimi, perfetti, golosi, ottimo il ripieno, idem per il condimento, ecco noi andiamo matti per piatti come questo, abbiamo un debole per la pasta ripiena, se poi è così assortita, allora capitoliamo!
    Buona serata da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  31. Allora? Ortolana, finalmente sei tornata in cucina..e che cucina!! Un bacione!

    RispondiElimina
  32. davvero gustosi questi tortelli....nn saprei davvero cosa consigliarti..se nn di invitarmi la prossima volta ke li prepari....smack..
    Angechia/Lucia

    RispondiElimina
  33. booooni! mado' li ho mangiati 3 volte in una settimana i tortelli di Dauly!!! e gli agrumi grattugiati ci stanno benissimo, non me l'aspettavo!
    peccato che non mangio pesce (mi odio per questo) perche' la tua versione dev'essere proprio saporita!!!

    RispondiElimina
  34. Grazie a tutti, la prossima volta siete tutti invitati!! Non scherzo eh!!!!

    Besitos

    RispondiElimina
  35. Mamma mia questi tortelli sono un capolavoro.Complimenti.Il sughetto poi deve essere delizioso.Vorrei tanto assaggiarli....
    Buonanotte.

    RispondiElimina
  36. ciao tesoro..che buono questo piatto!! se ci incontriamo lo devi farE :DD magari!! :D smack

    RispondiElimina
  37. Ciao cara come stai???Suppongo decisamente bene dopo aver mangiato questi fantastici tortelli..sono irresistibiliiii!!!
    Poi abbinati al pesce sono i miei preferiti..bravissima..un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  38. Bella ricetta ... per un'invito speciale. Grazie del suggerimento e per aver postato la ricetta. Bravissima. Clementina

    RispondiElimina
  39. caspita io non ho parole.. a me sembra un piatto divinamente buono. Oggi sono stata a Parma in una trattoria con tutte le paste, ravioli, tortelli e tortellini, ecc.. fatti in casa, con ripieni dei più vari, ripieno di spalla di agnello, ripieni di carciofi, di speck e formaggio... mamma mia *_* ora che vedo pure questi, mi torna un'acquolina.. e poi io amo il peesce, quindi a maggior ragione!

    RispondiElimina
  40. Mamma mia, questo è uno di quei piatti davanti ai quali andrei in visibilio :-D Complimenti,cara, il tuo blog è davvero carino! Voglio diventare tua sostenitrice ;-)

    RispondiElimina
  41. che sughetto meraviglioso, bravissima!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari