Bretzel, l'esperimento divertente di Alf



Dopo i Krapfen degli Ussari questo è il secondo esperimento interattivo al quale partecipo e devo dire che mi sono divertita davvero, credo debba essere questo lo spirito di un forum di cucina, ridere e confrontarsi senza ipocrisie ben nascoste che alla fine non portano a niente e senza il bisogno di sentirsi per forza la numero uno, la numero due o la numero tre. Mica siamo a rischiatutto!!!
Abbiamo pure avuto delle solide bacchettate dalla Strega Svizzerauss tant'è che abbiamo deciso di farne un altro di esperimento, ma stavolta RIGOROSAMENTE ITALIANO, soprattutto però ci siamo fatte delle gran risate e alla fine una grande "magnata".




Non so dirvi se sono come gli originali ma posso assicurarvi che con il prosciutto e il salame sono stati un'ottima cena!!









La ricetta che abbiamo seguito ci è stata consigliata appunto da Anna e piu' o meno tutte abbiamo seguito le sue dritte anche se i tempi di lievitazione non potevano essere uguali per tutti.
Personalmente ho preferito usare 100gr, circa di bicarbonato di sodio in 2 lt. di acqua bollente per fare il bagnetto ai bretzel anzichè la Soda.

Vi incollo direttamente la sua ricetta e se volete farvi un giro nel suo sito vi assicuro che c'è da divertirsi, cliccate qui

RICETTA:

500gr. di farina
1 bustina di lievito secco
1 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di zucchero
1/4 L. di latte
sale grosso

PER LA CRISTALLINA DI SODA
250gr. di Soda cristallina
2 litri di acqua

Procedimento:

in una ciotola mettere la farina e il lievito e un pochino di latte caldo si mischia bene e poi si lascia a lievitare per 20 min...dopo lievitato si riprende e si aggiungono tutti gli altri ingredienti ( meno la Soda e l`acqua ) si lavora nuovamente l`impasto tenendo conto che deve venire molto sodo e liscio l`impasto....si fanno dei cordoncini lunghi di ca. 30 cm. e fate la forma dei bretzel...metteteli in una teglia da forno con la carta forno nella teglia e lasciateli lievitare ancora per altri 15min. in un posto caldo coperti con un panno sopra...nel frattempo preriscaldate il forno...

in una pentola mettete la soda e l`acqua e fate cuocere dolcemente...trascorso il tempo di lievitazione dei Bretzuel tuffateli con una schiumarola uno a uno nella pentola i Bretzel e quando poi vengono a galla li togliete con una schiumarola....rimetteteli sulla teglia foderata di carta forno e mettete sopra il sale grosso, oppure per chi vuole puo anche distribuirci sopra i semi di vostra scelta, semi di papavero, semi di zucca, semi di sesamo, ecc...e sale anche..mettete in forno a cuocere a 220 gradi per 15-20 min...





Commenti

  1. Be sembrano davvero buooniii, poi questo loro intreccio...wou. Favolosi. Un bacione e buongiornata.

    RispondiElimina
  2. wow ma sono una favola! e ti credo che con prosciutto e salame sono stati spazzolati! buona settimana!

    RispondiElimina
  3. Buonissimi, mi piaciono tanto.

    RispondiElimina
  4. sembrano davvero buoni!!!!la forma e il colore perfetti...sei stata davvero brava e l'idea dell'esperimento mi piace tanto...mi gusto le tue idealemente...uhmmmmmm baci

    RispondiElimina
  5. Bellissimi e sopratutto ottimo il fatto che vi siete divertite e fatte quattro risate, questo e' lo spirito con cui va presa la cucina, un modo per stare insieme!!! Complimenti!!!

    RispondiElimina
  6. wow... quasi quasi li provo anch'io!!!
    buon lunedì.

    RispondiElimina
  7. Anche i tuoi sono uno splendore, ormai devo farli!!!!

    RispondiElimina
  8. Che forte, ne ho visti altri per i blog... che bella questa idea di cimentarvi tutte assieme... me gusta! e che buoni i bretzel...son venuti a tutte davvero bene!
    complimenti!

    ciaooo:)
    Terry

    RispondiElimina
  9. Ciao carissima :) complimentoni per questi bei e senza dubbio buonissime bretzel! cucinare è divertimento e passione, non deve essere faticoso e noioso...bravissime ;) ciaooo baci baci

    RispondiElimina
  10. te han quedado alucinantes...ten por seguro que los hare!! besossss

    RispondiElimina
  11. E già..le bacchettate, c'è sempre qualcuno che bacchetta....teniamoci forti!!
    Chabbina adorata, posso solo dirti:oooooooooooooooooooooooooohhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhhh che belliiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii, non vedo l'ora che arrivi la prossima cucinata in compagnia!!

    RispondiElimina
  12. Che belli e buoni, li proverò anch'io!!
    Ciao e buon inizio settimana;)

    RispondiElimina
  13. Non ho mai provato a farli ma di sicuro ne ho mangiati molti...ti rubo la ricetta così me li posso fare da solo (povero fornaio perderà un cliente hahahaha).

    RispondiElimina
  14. Ciao! che bene ti son riusciti!! bravissima! immaginiamo sia stata una cenetta davvero sfiziosa!!
    un bacione

    RispondiElimina
  15. Sono usciti davvero molto bene, complimenti di cuore per l'esperimento interattivo ma soprattutto per il risultato...brava

    RispondiElimina
  16. Che belli questi brezel!!!
    Mi ricordano tanto la Germania, paese che io amo molto ;) ho copiato la ricetta credo che presto li proverò.
    Ciao Carissima a presto

    RispondiElimina
  17. Sono bellissimi...ti son venuti proprio bene!!

    purtroppo non ci sono stata....mi è dispiaciuto tantissimo!!

    RispondiElimina
  18. bellissimi ....siete state tutte favolose ...coplimenti

    RispondiElimina
  19. OHHH...questa è una ricetta che mi ha sempre incuriosità...sarà per la forma...il colore...non sò, ma ho il desiderio di provarla. Adesso che ho trovato la ricetta non mi resta che tentare!
    Se vuoi sbirciare il mio blog...sei la benvenuta!
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/

    RispondiElimina
  20. Ciao Sandra!!! che belli che ti sono venuti!!! siete state proprio brave!! complimentissimi!!
    un bacione! Catia

    RispondiElimina
  21. meravigliosi!! io li adoro!!
    grazie ancora per il premio!! un bacione

    RispondiElimina
  22. Hai una dimestichezza con gli impasti lievitati, davvero sorprendente.Mi piace il tuo blog tanto che lo seguirò, intanto ti ringrazio per aver fatto lo stesso anche tu.Buonagiornata,Roby

    RispondiElimina
  23. Quanto sono belli!!!!! Sandrì davverop invitanti....sembrano croccanti fuori e morbidi morbidi dentro.......mi sa proprio che li dovrò fare......mi sento costretta!!!! Quante cose voglio fare.....puff.....ciao tesora!!

    RispondiElimina
  24. Ne era rimasto 1, mangiato ieri sera, non "gommosi" come gli originali...da rifare!
    Ieri non riuscivo a mandare commenti, l'anonimo sono io. Ciao

    RispondiElimina
  25. belli! Bwelli! Belli e brava tu che li hai realizzati!!!

    RispondiElimina
  26. se sono buoni quanto sono belli, non c'è dubbio che siano stati un successone!!!!

    RispondiElimina
  27. Chabba siete state tutte bravissime nel realizzare questi buonissimi, invitanti bretzel, e non ci osno dubbi che vi siete anche tanto divertite, peccato essere stata via e, non aver potuto partecipare, anch'io mi sarei divertita da matti. Un baciottone,
    Kiki

    RispondiElimina
  28. ciao Sandra, ti ringrazio per avermi fatto conoscere il tuo blog..è veramente ben fatto con tante buonissime ricette.. ne ho gia adocchiato qualcuna da rifare..di sicuro mi vedrai spesso da te..ciao Tittina

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari