lunedì 31 marzo 2014

BAGELS CON PASTRAMI FURLOTTI

BAGELS CON PASTRAMI FURLOTTI 




Qualche settimana è arrivata un'altra collaborazione direi proprio niente male, l'azienda Furlotti mi ha gentilmente inviato un bel quantitativo di Pastrami  che non è altro che un taglio di manzo aromatizzato poi affumicato e cotto al vapore. Di origine mediorientale si può consumare in diversi modi ma il più conosciuto e per me il più gustoso è proprio quello di utilizzarlo a fette leggermente scaldate sulla piastra dentro un pane di segale o dentro ai bagels con un contorno di insalata, pomodori e cipolla il tutto arricchito di yogurt greco.
Speciale.
Per la realizzazione dei bagels ho seguito una ricetta contenuta in uno dei libri sul pane allegato ad un vecchio mensile Alice, li ho fatti in due versioni entrambe molto gustose.

Buona domenica amici del fracasso e che il sole riscaldi le anime ;)











Prima versione

Ingredienti per 8 bagels


  • 300 g. di farina O
  • 170 g. di acqua a temperatura ambiente
  • 6 g. di lievito di birra
  • 30 g. di olio di semi di soia
  • sale mezzo cucchiaino
  • 1 cucchiaino di miele di melo

per farcire

  • Pastrami Furlotti scaldato in padella antiaderente ben calda
  • Pomodoro Igp di Pachino
  • Yogurt greco
  • Cipolla a fettine
  • Cetriolini sott'aceto

  • Senape se vi piace


Ho impastato alle 23.

Sciogliere nell'acqua il lievito con il miele, aggiungere la farina poi l'olio e il sale, impastare fino ad avere un composto bello sodo e riporre in una terrina coperta con pellicola, trasferire in frigorifero per tutta la notte.
Tirate fuori l'impasto e lasciatelo a temperatura ambiente per un paio di ore, dividetelo in otto parti e formate delle palline che lascerete riposare nel forno chiuso per mezz'ora. Schiacciatele formando dei cerchi alti un centimetro e mezzo circa e con le dita pratica il buco centrale, lasciate lievitare ancora una mezzo'ora.
Portate a bollore l'acqua con un cucchiaio di zucchero di canna e lessate i bagels per pochi minuti girandoli spesso.
Scolateli e disponeteli su una teglia da forno, pennellate con tuorlo e poca acqua e cospargete con semi di sesamo o di papavero.
Cuocete a 180° per una ventina di minuti poi alzate a 200° fino a doratura.



Seconda versione 

Ingredienti per 16 Bagels


Lievitino

  • 200 g. di farina O Molino Orsili
  • 8 g. di lievito di birra fresco
  • 300 g. di acqua a temperatura ambiente
  • un pizzico di malto in polvere

Secondo impasto


  • 400 g. di farina O
  • un pizzico di sale
  • 60 g. di olio di semi di girasole


Impastare il lievitino e lasciar lievitare per un'ora e mezza nel forno spento.

Trascorso il tempo aggiungere al lievitino la farina rimasta, l'olio e infine il sale, impastare bene e lasciar raddoppiare di volume in forno spento.
Dividete l'impasto in 16 parti e come sopra praticate alla pallina leggermente schiacciata un buco al centro con le dita per formare la ciambella.
Fate riposare una mezz'ora e lessate procedendo come sopra.











ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail