venerdì 17 maggio 2013

CARCIOFI FRITTI E ASCOLI PICENO CON IL SUO FRITTO MISTO


Chi viene nelle Marche e non visita almeno una volta Ascoli Piceno non sa proprio cosa si perde.
E' una città da godere pienamente girando a piedi per le vecchie vie e scoprendo scorci davvero belli e poi è una città tutta da gustare, dall'oliva all'ascolana ai piconi ascolani ( calcioni ripieni di formaggio) e poi l'anisetta Meletti per profumare un buon Caffè.
Quest'anno siamo voluti tornare all'edizione del Fritto Misto all'italiana, una manifestazione con vari stand gastronomici che propongono i fritti tipici delle varie regioni italiane e non solo, come potete vedere dalle foto.
Abbiamo fatto una bella scorpacciata di fritti di ogni tipo, insomma una volta si può fare e poi la sera prima tutti a digiuno ^_^ quindi lo stomaco non ha fatto gran fatica inoltre se si gira la città a piedi in lungo e in largo qualche manciata di km di sicuro si faranno e quindi ..... todos smaltitos !!!!

Però, è si c'è sempre un però, poi succede che qualche orto di qualche parente generosissimo produce una marea di carciofi belli e saporiti e allora tu in una sera di maggio quando il frigo offre un po' di avanzi, ti ricordi che il fritto ogni tanto è concesso e allora prendi un uovo, qualche profumo e ti metti all'opera ...


** Per chi volesse raggiungere Ascoli Piceno in camper il parcheggio è presso lo Stadio Squarcia ma c'è modo anche di sostare nel piazzale della stazione, a 10 minuti da Piazza Arringo **



Carciofi Fritti




ascoli piceno
Cecco d'Ascoli



ascoli piceno
Piazza Arringo e Fritto Misto 2013



ascoli piceno
Storico Caffè Meletti



ascoli piceno
la splendida Piazza del Popolo



ascoli piceno
Palazzo dei Capitani


ascoli piceno


ascoli piceno


ascoli piceno
la mitica , unica e speciale OLIVA ALL'ASCOLANA

Le mie olive all'ascolana sono qui



ascoli piceno


ascoli piceno

il Monte dell'Ascensione e il profilo dell'uomo che dorme






LO STORICO CAFFE' MELETTI

Ingredienti



5 carciofi
1 uovo
75 g. di farina
5 cucchiai di acqua fredda
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 aglio tritato finemente


olio di oliva per friggere o olio di arachide

Pulire i carciofi dalle foglie esterne più dure, togliere la barbetta, tagliarli a fettine di un cm e lessarli per un minuto in acqua salata. Scolarli bene.

In una ciotola sbattete l'uovo con il prezzemolo, l'aglio, la farina e l'acqua, unite i carciofi e mescolate bene.

Friggete in olio caldissimo aiutandovi con una forchetta che passerete prima nell'olio caldo in modo che tutto scivolerà bene.

Salate in superficie e servite caldi.


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail