giovedì 14 marzo 2013

TORTA DIMENTICATA CON ARANCIA E CIOCCOLATO







Pensata per un pomeriggio tra amici e per un contest di Sorybel molto particolare che poi è stato sospeso, è rimasta a lungo nelle bozze del blog.
Doveva essere abbinata ad un artista del cuore, qualcuno di molto speciale e che non cambieresti con nessuno, qualcuno che ti piace da matti.
Scegliere non è stato difficile, ne ho due che inviterei a cena volentieri, entrambi dei Pesci e nati lo stesso giorno, non belli questo è sicuro ma se non badi tanto all'apparenza il problema è risolto.
Uno l'ho scartato subito perché lo aveva già scelto lei e cosi' rimaneva l'altro, una voce scoperta per caso e purtroppo a causa di un triste evento che fu il terremoto de L'Aquila.
Ascoltando la canzone degli artisti uniti per l'Abruzzo fui "fulminata" dal minuto 6,18 del video e da quello sconosciuto nonché dal suo giubbino di pelle. Dopo qualche smanettata violenta al pc trovai il nome e quindi la prima canzone piano e voce che è stata la scintilla.
Ecco avrei dedicato questo dolce peccaminoso a quel tipo lì ma non vi dico il nome tanto non serve più, vi lascio indovinare ma solo se ne avrete voglia.

Tra le nuvole e il mare si può fare e rifare, con un po' di fortuna si può dimenticare ......



IMG_3685




Ingredienti

  • 300 g. di farina OO per dolci
  • 120 g. di zucchero semolato
  • 60 g. di cacao amaro
  • 2 uova intere
  • 200 ml di succo di arancia
  • buccia di 1 arancia grattugiata
  • 100 g. di cioccolato fondente a scaglie
  • 100 g. di burro fuso e freddo 
  • 1/2 bustina di lievito per dolci  

per la copertura

  • 100 g. di cioccolato fondente 
  • una noce di burro



In una ciotola sbattete con le fruste le uova e lo zucchero, versate il burro e il succo di arancia, amalgamate la farina setacciata con lievito e cacao e infine unite il cioccolato a scaglie e la scorza grattugiata di arancia.
Cuocete in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato a 170-180° per circa 40 minuti ma controllato con uno stecchino la cottura.
Quando sarà fredda trasferite la ciambella su un piatto e glassatela con il cioccolato che avrete sciolto a bagno maria con il burro ( anche al micro ).
Buonissima servita con panna montata.

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail