venerdì 27 gennaio 2012

CIAMBELLA INTRECCIATA DI PASTA BRIOCHE - Almeno credo .......



LA MIA VALIGIA

La mia valigia casa a tracolla
due occhi due orecchie due ruote due zip
sogni lontani, avanti dai
parlare e raccontare tutto quello che hai
la mia valigia casa perfetta
il massimo dal minimo indispensabile
note parole rimedi del cuore
e vivere il viaggio è un atto d’amore
sui vetri del mare, del mareeeee

ah oh oh il vento spinge i viaggiatori
ah ah ah nei mille mondi tra dentro e fuori
oh oh oh un labirinto di pensieri
ah ah ah lasciate spazio ai sognatori
la mia valigia treno dei sogni
piegati perfetti nascosti nel buio
nascosti nel caos dentro di me
viaggiare sognare è un atto d’amore ….d’amore

ah oh ooh il vento spinge i viaggiatori
ah ah ah nei mille mondi tra dentro e fuori
oh oh oh nel labirinto dei pensieri
ah ah ah lasciate spazio ai sognatori
la mia valigia è dentro
la mia valigia è il vetro
pronta a partire, pronta a tornare
pronta a deviare di terra e a deviare di mare
la mia valigia è il mondo è il mondo è il mondooooo del mareeee

aah oh ooh il vento spinge i viaggiatori
aah ah ah nei mille mondi tra dentro e fuori
ooh oh oh la vita è viaggio e cambiamento
aah aa ah la mia valigia è sempre in movimento
la mia valigia, la mia valigia.  ( Litfiba - Grande Nazione )


Perdonatemi se non sarò mai una blogger perfetta





Ingredienti


  • 520gr. di farina O
  • 60gr. di zucchero
  • 8gr. di lievito di birra fresco
  • 2 uova  intere ( 110gr. )
  • scorza di 1 arancia grattugiata
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 70gr. di burro morbido
  • 190gr. di latte
  • Nocciolata Rigoni di Asiago






In una ciotola o nell'impastatrice sciogliete il lievito con il latte e lo zucchero, aggiungete le uova e la farina iniziando ad impastare, unite il sale e per ultimi il burro morbido e la buccia di arancia grattugiata.
Dopo circa un quarto d'ora coprite l'impasto con la pellicola trasparente e mettete in frigo fino al giorno dopo.
Tirate fuori l'impasto dal frigo e lasciatelo a temperatura ambiente ( nel forno va benissimo) per circa due ore ( io 4 perchè ho fatto tardi  ^^ ed è venuta benissimo ) e poi passate alla formatura della treccia.
Con il mattarello ma anche con le mani stendete un rettangolo di 50cm circa per 25cm, spalmatelo con la Nocciolata lasciando un paio di cm di bordo e poi chiudete una parte riportandola verso il centro e l'altra parte allo stesso modo come nella foto sopra. Tagliate a metà e con i due pezzi formate una treccia che richiuderete a ciambella e lascerete lievitare per un'ora. Pennellate con uovo battuto e acqua ( un cucchiaio ) e cospargete di granella di nocciole.
Cuocete a 180° per circa 30' ma il tempo è come al solito indicativo, controllate voi.

Partecipo al contest di Prezzemolino Dolci a colazione




ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail