lunedì 12 settembre 2011

GIRELLE QUASI INTEGRALI ALLA CONFETTURA DI VISCIOLE - Ritorniamo con le mani in pasta


In una domenica caldissima e un po' noiosa non c'è niente di meglio che mettere le mani in pasta, quasi quasi è una terapia, a me fa sempre bene anche solo il pensiero di un lievitato.

Per dirla tutta non vedevo l'ora di ritornare a produrre e in questo periodo usare la farina integrale è diventato un vero piacere tant'è che ci faccio anche il pane e ho già in mente qualcosa di sfizioso della serie "uno tira l'altro" ma portate pazienza, presto su questi schermi!

Intanto voglio postare queste girelle che io trovo deliziose ma naturalmente perché rispecchiano il mio gusto, poco dolci e un po' rustiche ma perfette per una sana colazione, se ci aggiungiamo poi una bontà biologica come la marmellata di visciole Fiordifrutta della Rigoni di Asiago direi che siamo messi proprio bene !!!






Ingredienti:

200gr. di acqua a temperatura ambiente
200gr. di farina O
250gr. di farina integrale
12 gr. di lievito di birra fresco
2 tuorli d'uovo
100gr. di burro morbido
60gr. di zucchero semolato
una presa di sale

Marmellata di visciole Fiordifrutta della Rigoni di Asiago qb



sciroppo per lucidare

fate bollire per un quarto d'ora circa 100gr. di acqua con 40gr. di zucchero





Con 200gr. di farina O, il lievito, lo zucchero e 200gr. di acqua a temperatura ambiente fate un lievitino che lascerete riposare per circa mezz'ora.

Aggiungete poi i tuorli, la farina integrale, il sale e per ultimo il burro.

Impastare per 15-20 minuti fino a che tutto si staccherà bene dalle pareti della planetaria.

Lasciate raddoppiare di volume, non dico quanto tempo occorrerà, come al solito dipende da diversi fattori. 

Quando sarà raddoppiato capovolgetelo sulla tavola infarinata e stendete con il matterello e le mani in un rettangolo di 1/2 cm di spessore e del lato corto di 30cm, guarnitelo con la confettura di visciole e arrotolatelo dal lato più lungo. 

Ponete il rotolo su di un foglio di carta da forno e con un coltello affilato tagliate le girelle e mettetele a lievitare direttamente su due teglie fino a che saranno belle gonfie. 

Cuocete in forno a 180° fino a doratura e poi pennellatele con lo sciroppo.

Buona colazione a tutti


Partecipo al contest di About Food Riaccendiamo il forno


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail