martedì 10 novembre 2009

Chiocciola al miele

Stamattina con il cielo gonfio di pioggia e il caminetto acceso non potevo che pasticciare, insomma la mia cucina è sempre in disordine, ogni giorno c'è da imparare qualcosa di nuovo!!

Finita la crostata di Adriano dovevo pur preparare qualcosa per domani e cosi' perchè no un .... lievitatoooooo???


Sono nato nel giorno dell'eclissi di luna
non me l'hanno spiegato se era sfiga o fortuna
tutto quello che ho, tutto quello che so
tutto quanto fa ridere un po'
sono nato per me sarà mica il sistema
Dipende da me, dipende da te
è l'unica logica che c'è
Le cose che sai, le cose che sei,
le cose che hai che hanno te
Dipende da te, dipende da me ...

(Nato per me - Luciano Ligabue )



Ingredienti:


15gr. di lievito di birra
8 cucchiai di latte a 30°
100gr. di zucchero
350gr. di farina OO
2 uova intere grandi
scorza grattugiata di un limone
75gr. di burro morbido

Per la copertura:
2 cucchiai di miele e 1 di zucchero
granella di nocciole o noci

Sciogliete il lievito nel latte e zucchero e poi aggiungete man mano tutti gli ingredienti, lasciate raddoppiare e poi formate un cilindro di circa 2 cm e mezzo di diametro che arrotolerete nel piatto di cottura dando la classica forma di chiocciola. Pennellare con il miele e lo zucchero sciolti e cospargere di granella. Lasciare lievitare ancora fino al bacio e poi cuocere a 180° fino a doratura.



Voglio... un mondo comico
voglio un mondo che faccia ridere
un cielo comodo
che qualcuno s'affacci a rispondere

Voglio... svegliarmi quando voglio
da tutti i miei sogni
voglio trovarti sempre qui
ogni volta che io ne ho bisogno

(Liga - Voglio volere)

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail