mercoledì 10 agosto 2016

CASTELLUCCIO DI NORCIA FIORITURA 2016


FIORITURA

Non mi sono lasciata scappare neanche quest'anno i meravigliosi dipinti che vento e luce, insieme ai molteplici colori dei fiori rendono la piana di Castelluccio di Norcia un luogo magico e incantevole.

Vi lascio qualche scatto e un link dove potete votare una mia foto che partecipa ad un contest legato all'acqua Nerea che sgorga dai nostri Sibillini.

Seguite questo link su Facebook e se vi piace lo scatto basterà mettere il mi piace

https://www.facebook.com/nereanutrelavita/photos/a.216262072106445.1073741830.175258076206845/221267648272554/?type=3&theater


Grazie a tutti e a presto magari con qualche ricetta.

Baci fioriti!

IMG_0829


IMG_0827


IMG_0812


IMG_0810


Castelluccio fioritura 2016

Castelluccio fioritura 2016


Castelluccio fioritura 2016


Castelluccio fioritura 2016


Castelluccio fioritura 2016


lunedì 1 agosto 2016

MINI CHEESECAKE AI MIRTILLI


ricetta cheesecake


Ritrovarsi ad Agosto a scrivere due righe e la ricetta di un cheesecake non è proprio da me.

In effetti non è proprio l'aria per programmare, sognare e decidere un itinerario, ma non tutti i mali vengono per nuocere come si suol dire e in compenso sono tremendamente produttiva in cucina.

Quando poi hai a disposizione una marmellata con mirtilli fatta dalla tua amica vergara non puoi star lì a rimuginare più di tanto, devi agire subito.

Sicuramente se trovassi sul comodino un biglietto aereo per New York non è che non partirei anzi, sto pensando seriamente a un viaggio da quelle parti, me lo sto proprio immaginando, sogno ad occhi aperti in pratica e spero.

Per il momento resto qui a tenervi compagnia con biscotti, merende, pani e pizze e augurandovi un Agosto come piace a voi ma se trovo per caso quel biglietto vicino alla mia abat-jour vi penserò magari da Central Park ;)

Baci e tanti abbracci!


fare un cheesecake



ricetta cheesecake

CHEESECAKE FREDDO AI MIRTILLI


come fare un cheesecake





Ingredienti per la cheesecake

  • 250 g di ricotta mista fresca
  • 200 g di yogurt greco 
  • 250 g di formaggio spalmabile a piacere
  • 4 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 fogli di gelatina
  • 200 g di biscotti integrali
  • 70 g di burro fuso 



Per prima cosa tritate i biscotti al mixer e in una ciotola mescolateli al burro fuso poi foderate il fondo di uno stampo o di più stampini monoporzione e riponete in frigo.

Mettete in ammollo la gelatina per dieci minuti in acqua fredda.

In un'altra ciotola versate i formaggi con lo zucchero e con le fruste amalgamate tutto fino ad avere un composto bello liscio.
Sciogliete in un pentolino la gelatina leggermente strizzata e unitela al composto.

Riprendete gli stampi con il fondo di biscotti e guarnite con la crema di formaggi poi riponete in frigo.

Per la copertura

  • 150 g di confettura di mirtilli home made
  • 1 foglio di gelatina


Dopo aver lasciato in acqua fredda il foglio di gelatina per dieci minuti scioglietelo in un pentolino a fiamma bassa e poi versate nella confettura mescolando bene.
Riprendete i cheesecake e versate sulla superficie il composto di mirtilli poi rimettete in frigo per 5 o 6 ore almeno.




mercoledì 27 luglio 2016

STRACCETTI DI MANZO CON RUCOLA POMODORINI E PARMIGIANO


piatti freddi con carne e verdure

Ancora un piatto unico perfetto per l'estate.
Se poi hai la fortuna di trovare carne buona e tenera come questa sei a cavallo.
La dolcezza del piccadilly e quel tocco di piccante della rucola selvatica sposano alla grande questo taglio di carne che ho voluto arricchire con scaglie di parmigiano reggiano.
Che bello poi quando il piatto da portata alla fine della cena è completamente vuoto.
Che meraviglia infine quando un bel temporale rinfresca l'aria e rende questo Luglio un po' più sopportabile.
Baci e ...abbracci.

ricetta straccetti alle verdure



STRACCETTI DI MANZO CON RUCOLA POMODORINI E PARMIGIANO




ricetta straccetti di manzo alla rucola




Ingredienti

  • 800 g di noce di manzo tagliata sottile a straccetti ( a me lo ha fatto la mia macellaia di fiducia, bella e brava )
  • qualche cucchiaio di olio di oliva
  • uno spicchio di aglio
  • punte di rosmarino fresco tritato finemente
  • sale
  • pomodorini piccadilly lavati circa 15 e tagliati a spicchi
  • rucola 200 g circa
  • scaglie di parmigiano reggiano


Cuocete per pochi minuti girando spesso gli straccetti nell'olio fatto scaldare con aglio e rosmarino.
Salate a fine cottura e sistemate a strati in un piatto da portata la rucola con la carne e i pomodorini unendo le scaglie di parmigiano.
Condite con un filo di olio di oliva a crudo e servite.
Se volete potete arricchire con aceto balsamico.



lunedì 25 luglio 2016

TORTA SALATA RIPIENA CON FARINA INTEGRALE


ricetta torta salata

Mai un Luglio così produttivo dal punto di vista dei lievitati.
Che meraviglia per il mio fracasso.
Mentre scrivo sto aspettando che i cornetti per la colazione di domani siano al giusto punto di lievitazione.
I 27 gradi della mia cucina sono un sogno e io non mi tiro certo indietro.
Tutto aiuta a rilassarsi ma impastare è proprio una magia.
Il tutto a Luglio e ...col bene che gli voglio!


ricetta torta salata



ricetta torta salata


TORTA SALATA RIPIENA CON FARINA INTEGRALE


Ingredienti per l'impasto

  • 200 g di farina integrale
  • 280 g di farina O
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 90 g di olio di oliva
  • 200 g di latte fresco
  • 2 uova medie
  • un cucchiaino di sale



ricetta torta salata


In planetaria sciogliere il lievito con il latte, aggiungere le uova e poi una parte della farina.
Unite l'olio con il sale e la farina rimasta.
Lasciate impastare per dieci minuti e poi coprite con pellicola e fate triplicare di volume a temperatura ambiente.
Se volete fare una unica torta salata stendetela in una teglia da forno classica di quelle anche in dotazione, se invece volete farne due usate due stampi di metà dimensioni.
Io ne ho fatta una farcita a freddo con tonno e verdure varie dopo averla tagliata a metà e spalmata di maionese.
Un'altra l'ho fatta con prosciutto cotto, parmigiano e pomodoro tutto in cottura. In pratica dividete la metà dell'impasto in un'altra metà e ne stendete una su una teglia cospargendola di pomodoro, cotto e tanto parmigiano, prendete l'altra metà e dopo averla stesa su un piano infarinato ponetela sopra alla parte farcita.
Lasciate lievitare per un'ora e mezza e cuocete in forno caldo 180° per circa mezz'ora o quaranta minuti.
Potete farcire questo tipo di torta con tutto quello che volete sia a freddo che in cottura.



giovedì 21 luglio 2016

GIRELLE SALATE CON ZUCCHINE, COTTO E PARMIGIANO


ricetta girelle di pizza

In fondo cosa sono ventiquattro ore per buttare giù un post in un blog di cucina.
Sono niente se consideriamo che ho impiegato tre giorni per una ciambella postata ultimamente.
Queste girelle meritavano considerazione perché sono proprio buone e allora mi sono data una scadenza. 
Oggi.
Facili e possono essere farcite con qualsiasi cosa come una qualsiasi pizza.
Ve le propongo in versione zucchinosa perché ne ho ancora qualche chilogrammo da smaltire e con parmigiano e prosciutto fanno gola proprio a tutti.
Nonostante il caldo, nonostante l'umore, nonostante gli stronzi, per voi ci sono sempre.
Aloha.


ricetta girelle salate

GIRELLE SALATE CON ZUCCHINE, COTTO E PARMIGIANO


come fare le girelle salate




Ingredienti

Lievitino

  • 110 g di farina O Molino F.lli Orsili
  • 110 g di acqua a temperatura ambiente
  • 6 g di lievito fresco


In una ciotolina mescolare acqua e lievito e incorporare la farina, coprire con pellicola e far raddoppiare.

Impasto

  • Lievitino
  • 470 g di farina O Molino F.lli Orsili
  • 90 g di acqua temperatura ambiente
  • 100 g di latte
  • 8 g di sale
  • 40 g di olio di oliva


Ripieno

  • 400 g di zucchine grattugiate
  • 200 g di prosciutto cotto
  • parmigiano reggiano a volontà



ricetta girelle salate come fare le girelle salate ripiene



In planetaria ( ma potete impastare anche a mano ) versate il latte con l'acqua e sciogliete il lievitino, unite la farina e l'olio poi per ultimo il sale.
Impastate fino ad avere un composto liscio.
Lasciate triplicare di volume a temperatura ambiente coperto da pellicola poi stendete sulla carta forno un rettangolo sottile che coprirete prima con le zucchine grattugiate poi con il prosciutto e infine col parmigiano.
Richiudete il rotolo dal lato più lungo poi tagliate delle girelle di un centimetro circa e disponetele su una teglia rivestita di carta forno e fatele lievitare almeno un'altra ora o fino a quando saranno belle gonfie.
Cuocete a 220° in forno già caldo per circa 15 o 20 minuti finché saranno belle dorate.


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail