mercoledì 27 luglio 2016

STRACCETTI DI MANZO CON RUCOLA POMODORINI E PARMIGIANO


piatti freddi con carne e verdure

Ancora un piatto unico perfetto per l'estate.
Se poi hai la fortuna di trovare carne buona e tenera come questa sei a cavallo.
La dolcezza del piccadilly e quel tocco di piccante della rucola selvatica sposano alla grande questo taglio di carne che ho voluto arricchire con scaglie di parmigiano reggiano.
Che bello poi quando il piatto da portata alla fine della cena è completamente vuoto.
Che meraviglia infine quando un bel temporale rinfresca l'aria e rende questo Luglio un po' più sopportabile.
Baci e ...abbracci.

ricetta straccetti alle verdure



STRACCETTI DI MANZO CON RUCOLA POMODORINI E PARMIGIANO




ricetta straccetti di manzo alla rucola




Ingredienti

  • 800 g di noce di manzo tagliata sottile a straccetti ( a me lo ha fatto la mia macellaia di fiducia, bella e brava )
  • qualche cucchiaio di olio di oliva
  • uno spicchio di aglio
  • punte di rosmarino fresco tritato finemente
  • sale
  • pomodorini piccadilly lavati circa 15 e tagliati a spicchi
  • rucola 200 g circa
  • scaglie di parmigiano reggiano


Cuocete per pochi minuti girando spesso gli straccetti nell'olio fatto scaldare con aglio e rosmarino.
Salate a fine cottura e sistemate a strati in un piatto da portata la rucola con la carne e i pomodorini unendo le scaglie di parmigiano.
Condite con un filo di olio di oliva a crudo e servite.
Se volete potete arricchire con aceto balsamico.



lunedì 25 luglio 2016

TORTA SALATA RIPIENA CON FARINA INTEGRALE


ricetta torta salata

Mai un Luglio così produttivo dal punto di vista dei lievitati.
Che meraviglia per il mio fracasso.
Mentre scrivo sto aspettando che i cornetti per la colazione di domani siano al giusto punto di lievitazione.
I 27 gradi della mia cucina sono un sogno e io non mi tiro certo indietro.
Tutto aiuta a rilassarsi ma impastare è proprio una magia.
Il tutto a Luglio e ...col bene che gli voglio!


ricetta torta salata



ricetta torta salata


TORTA SALATA RIPIENA CON FARINA INTEGRALE


Ingredienti per l'impasto

  • 200 g di farina integrale
  • 280 g di farina O
  • 10 g di lievito di birra fresco
  • 90 g di olio di oliva
  • 200 g di latte fresco
  • 2 uova medie
  • un cucchiaino di sale



ricetta torta salata


In planetaria sciogliere il lievito con il latte, aggiungere le uova e poi una parte della farina.
Unite l'olio con il sale e la farina rimasta.
Lasciate impastare per dieci minuti e poi coprite con pellicola e fate triplicare di volume a temperatura ambiente.
Se volete fare una unica torta salata stendetela in una teglia da forno classica di quelle anche in dotazione, se invece volete farne due usate due stampi di metà dimensioni.
Io ne ho fatta una farcita a freddo con tonno e verdure varie dopo averla tagliata a metà e spalmata di maionese.
Un'altra l'ho fatta con prosciutto cotto, parmigiano e pomodoro tutto in cottura. In pratica dividete la metà dell'impasto in un'altra metà e ne stendete una su una teglia cospargendola di pomodoro, cotto e tanto parmigiano, prendete l'altra metà e dopo averla stesa su un piano infarinato ponetela sopra alla parte farcita.
Lasciate lievitare per un'ora e mezza e cuocete in forno caldo 180° per circa mezz'ora o quaranta minuti.
Potete farcire questo tipo di torta con tutto quello che volete sia a freddo che in cottura.



giovedì 21 luglio 2016

GIRELLE SALATE CON ZUCCHINE, COTTO E PARMIGIANO


ricetta girelle di pizza

In fondo cosa sono ventiquattro ore per buttare giù un post in un blog di cucina.
Sono niente se consideriamo che ho impiegato tre giorni per una ciambella postata ultimamente.
Queste girelle meritavano considerazione perché sono proprio buone e allora mi sono data una scadenza. 
Oggi.
Facili e possono essere farcite con qualsiasi cosa come una qualsiasi pizza.
Ve le propongo in versione zucchinosa perché ne ho ancora qualche chilogrammo da smaltire e con parmigiano e prosciutto fanno gola proprio a tutti.
Nonostante il caldo, nonostante l'umore, nonostante gli stronzi, per voi ci sono sempre.
Aloha.


ricetta girelle salate

GIRELLE SALATE CON ZUCCHINE, COTTO E PARMIGIANO


come fare le girelle salate




Ingredienti

Lievitino

  • 110 g di farina O Molino F.lli Orsili
  • 110 g di acqua a temperatura ambiente
  • 6 g di lievito fresco


In una ciotolina mescolare acqua e lievito e incorporare la farina, coprire con pellicola e far raddoppiare.

Impasto

  • Lievitino
  • 470 g di farina O Molino F.lli Orsili
  • 90 g di acqua temperatura ambiente
  • 100 g di latte
  • 8 g di sale
  • 40 g di olio di oliva


Ripieno

  • 400 g di zucchine grattugiate
  • 200 g di prosciutto cotto
  • parmigiano reggiano a volontà



ricetta girelle salate come fare le girelle salate ripiene



In planetaria ( ma potete impastare anche a mano ) versate il latte con l'acqua e sciogliete il lievitino, unite la farina e l'olio poi per ultimo il sale.
Impastate fino ad avere un composto liscio.
Lasciate triplicare di volume a temperatura ambiente coperto da pellicola poi stendete sulla carta forno un rettangolo sottile che coprirete prima con le zucchine grattugiate poi con il prosciutto e infine col parmigiano.
Richiudete il rotolo dal lato più lungo poi tagliate delle girelle di un centimetro circa e disponetele su una teglia rivestita di carta forno e fatele lievitare almeno un'altra ora o fino a quando saranno belle gonfie.
Cuocete a 220° in forno già caldo per circa 15 o 20 minuti finché saranno belle dorate.


martedì 19 luglio 2016

LA CIAMBELLA BIANCA AL MISTRA'


ricetta ciambella marchigiana

Giornate caldissime che andartene in montagna è l'unica via di salvezza.
La colazione però stavolta me la porto dietro e spudoratamente marchigiana.
La ciammella dura col mistrà.
Che meraviglia con la marmellata di mele cotogne di mia madre mentre guardi fuori dal camper la distesa multicolore che, in confronto, un quadro è roba senza senso.
Ve lo mostrerò quel quadro, promesso.
Baci e abbracci.

ricetta ciambella marchigiana

LA CIAMBELLA BIANCA AL MISTRA'

Dal libro Ricette, Ricordi, Racconti


Ingredienti

  • 3 uova 
  • 100 g di burro fuso e freddo
  • 140 g di zucchero
  • 450 g di farina O
  • 125 ml di latte
  • un cucchiaio di mistrà o anice
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • la scorza grattugiata di un limone
  • un pizzico di sale



ricetta ciambella marchigiana

Montate le uova con lo zucchero e il burro fuso, aggiungete il limone, il sale e metà della farina insieme al latte.
Continuate a impastare con una frusta aggiungendo la farina rimasta setacciata col lievito e infine il mistrà.
Versate in uno stampo da ciambella imburrato e infarinato,guarnite con granella di zucchero e cuocete in forno caldo a 180° o nell'estense come ho fatto io per una mezz'ora a buchi chiusi su fuoco grande al minimo e poi a tre buchi aperti.



mercoledì 13 luglio 2016

IL PESTO DI ZUCCHINE FINALMENTE COME DICO IO


come fare il pesto di zucchine

Quest'anno le zucchine hanno invaso casa mia e ad un certo punto non sapevo proprio più che fare così sono arrivati gli aiuti virtuali su come conservarle al meglio.
Uno di questi è il pesto di zucchine della mia amica Luisa, un pesto finalmente buono. Ne avevo provati diversi ma mi avevo sempre lasciato per nulla soddisfatta.
Continuano ad arrivare vagonate di zucchine cosi' se qualcuno di voi ha dei consigli io sono qui ad aspettare perché di buttarle via non ci penso proprio.
Hasta la vista fracassoni, baci e abbracci!


come fare il pesto di zucchine


IL PESTO DI ZUCCHINE FINALMENTE COME DICO IO


Ingredienti

  • 500 g di zucchine
  • 100 g di mandorle senza pelle
  • 100 g di parmigiano reggiano
  • Foglie di basilico 6 o 7
  • Sale qb
  • 150 g di olio di oliva
  • Aglio in polvere a piacere


Nel boccale del robot mettete le zucchine alle quali avrete tolto un po' di parte bianca, l'aglio, le mandorle e il parmigiano.
Iniziate a frullare aggiungendo il basilico e l'olio e poi aggiustate di sale.
Versate nei barattoli e poi ponete in freezer.
Usate il pesto per la pasta ma anche per la pizza o per i crostini di pane, è stupendo.



ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail