mercoledì 23 gennaio 2013

TIRAMISU' DI RICOTTA PER LA SOLITA ROMPINA E LA MIA TERRA DI MEZZO


Ad ogni compleanno la rompina decide il suo dolce e non amando affatto torte decorate con ciuffi di panna e chi più ne ha più ne metta,  ha voluto anche stavolta un tiramisù. 
Ragazzi vi confesso che ho un po' paura a chiamarlo così perché non so se questo dolce può rientrare in questa categoria ma io ci provo, alla fine qualcuno mi bacchetterà ma sopravviverò ...... spero.
Lo scorso anno le ho preparato una torta tiramisù, questa,  davvero buona e per i 15 anni ho fatto invece il classico dolce al cucchiaio con uova rigorosamente crude e ho messo la ricotta al posto del mascarpone per renderlo più leggero e al posto dei savoiardi ho utilizzato biscotti al cacao.

Prima di passare alla ricetta voglio regalarvi qualche immagine delle nostre colline fermane nei giorni scorsi quando nebbie e arcobaleni hanno fatto da padroni e hanno spinto me a chiamare questi luoghi " la mia terra di mezzo ".

Voi che dite arriverà Aragorn ?   ^___^


IMG_3359


IMG_3357


IMG_3333

IMG_3323


IMG_3321


gandalf





Ingredienti per 6 persone

  • 460 g. di ricotta di mucca
  • 120 g. di zucchero
  • 3 tuorili
  • 3 albumi

  • 4-5 caffè non zuccherato 
  • biscotti al cacao qb

Montare i tuorli con lo zucchero fino a che saranno bianchi e aggiungere la ricotta amalgamando bene con una spatola.
Montare a neve ferma con un pizzico di sale gli albumi e incorporare alla crema di ricotta.
Riporre in freezer per 15 minuti.
In un piatto da portata fare uno strato di biscotti bagnati con il caffè e coprite con uno strato di crema continuando fino ad esaurimento degli ingredienti.
Lasciate in frigo per almeno 4 ore e poi cospargete di cacao e servite.



ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail