giovedì 27 ottobre 2011

PANNA COTTA PAUROSA PER HALLOWEEN E PER GUARDINI



IMG_6266



In realtà io e Halloween proprio non ci prendiamo, non riesco a capirla questa festa !!
Vedere manifesti affissi per le strade che pubblicizzano serate in maschera, film horror, mistero e magia beh un po' mi fa pensare.
Comunque visto che un po' strega lo sono mica mi potevo tirare indietro quando Nadia della Guardini mi ha invitata a partecipare alla loro iniziativa, mi sono trasformata in pipistrello cuciniere e ho dato sfogo alla mia fantasia.
Certo, ho anche chiesto aiuto, già perché non è solo con Halloween che mi prendo poco ma anche con i conetti di carta forno non ho uno splendido rapporto, sapete quelli che servono per decorare e così tra un tutorial di qua e uno di là ma soprattutto con il pensiero di lei che si sarà di certo concentrata al massimo, sono riuscita a decorare queste mini tortine di panna cotta un po' fantasmose nel modo più simpatico e più pauroso possibile.
In effetti fanno proprio paura !!!



IMG_6265


Ingredienti secondo me e secondo Il Cucchiaio D'Argento


  • 300ml di panna Hulalà senza grassi idrogenati
  • 300ml di latte intero
  •   70gr. di zucchero
  •     8gr. di colla di pesce
  • qualche goccia di essenza di vaniglia
  • colorante alimentare rosso e giallo per ottenere il colore arancio 
  • cioccolato fondente fuso qb
  • panna ViaLat per guarnire






IMG_6263



Procedimento:

Mettete a bagno in acqua fredda per 10 minuti la colla di pesce.
In un pentolino scaldate latte, panna e zucchero poi togliete dal fuoco e aggiungete il colorante necessario per ottenere il colore arancio e infine sciogliete la colla di pesce strizzata e la vaniglia.
Distribuire negli stampini e lasciare in frigo per almeno 6 ore.
Con il cioccolato fuso aiutandovi con il conetto di carta create i soggetti a tema su un foglio di carta forno e riponeteli in freezer fino a che siano solidi.
Sformate la panna cotta su un piatto e guarnite con panna montata e le decorazioni di cioccolato.