domenica 29 ottobre 2017

LE FAVE DEI MORTI MORBIDE DI LULLY


come fare le fave dei morti


Giornate d'autunno, cielo velato e un leggero vento che regala un tramonto di quelli così belli che un po' di malinconia ti si attacca per forza di cose.

Torni a casa dal mare e ti chiudi in quel posto dove trovi sempre un modo per tirarti su, la cucina.

Ottobre sta per finire ed è tempo di streghe, fantasmi e di zucche, ma è anche tempo di fave dei morti, quei dolcetti meravigliosi alle mandorle che devi nasconderli per evitare di starci male.

Le fave morbide sono le mie preferite e queste della mia splendida socia in farine sono solo da provare.

Provatele e non ve ne pentirete.

Besos!


ricetta fave di morti morbide


fare le fave di morti morbide

LE FAVE DEI MORTI MORBIDE DI LULLY


Ingredienti e procedimento

  • 180 g di mandorle con la pellicina
  • 150 g di zucchero semolato
  • 1 albume
  • aroma di vaniglia o alcuni semini



Nel frullatore riducete le mandorle e lo zucchero in polvere.
Versate in una ciotola e unite la vaniglia con l'albume.
Impastate bene e formate dei cordoncini poi tagliate come fossero gnocchi, arrotondate formando una pallina grossa più o meno come una noce.
Disponete le palline sulla placca e infornate a 150° per circa 10 minuti.
Sfornate subito e lasciate raffreddare.



ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail