lunedì 27 febbraio 2017

MASCHERE DI PASTA FROLLA


come fare le maschere di frolla

La mia avversione per questo Re Carnevale è ormai ben nota ma non mi tiro mai indietro quando si tratta di preparazioni dolci per allietare chi invece ama queste cose, la baldoria, il far finta, i trenini e i coriandoli.

Se dovessi scegliere una maschera sceglierei quella di Pulcinella, lì c'è un misto di malinconia e di ilarità e qualcosa di misterioso che mi intriga.

Da piccola non invidiavo mai le compagne di scuola vestite da Colombina, da principessa e da fata turchina e quelle poche volte che ho messo su una maschera ero una strega o una indiana d'America.

Non credo sia stato per mancanza di fantasia, credo invece per mancanza di voglia.

Ai dolci però non riesco a rinunciare e allora Carnevale sia!


come realizzare maschere di frolla


"Non ti trucchi e sei più bella, le mani stanche e sei più bella"


ricetta maschere di pasta frolla


MASCHERE DI PASTA FROLLA


Ingredienti

  • 250 g di farina OO
  • 125 g di burro a pezzetti
  • 100 g di zucchero semolato molto fine
  • un pizzico di sale
  • 1 uovo intero medio
  • 2 cucchiaini di estratto di amaretto
  • Cioccolato bianco
  • Cioccolato fondente
  • Codette di vario genere



Sbriciolate il burro con la farina e aggiungete zucchero e aroma per ultimo l'uovo e il sale.
Impastate velocemente e lasciate riposare una mezz'ora la pasta coperta.
Stendete una sfoglia di mezzo cm e ritagliate le mascherine con le forme che più vi piacciono.
Io l'ho disegnata su un cartoncino e poi ritagliata.
Cuocete a 180° per un quarto d'ora ma attenzione a non farle scurire troppo.
Glassate con il cioccolato sciolto a bagnomaria e date sfogo alla vostra fantasia



ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail