mercoledì 3 febbraio 2016

LE SFRAPPE MARCHIGIANE O CHIACCHIERE DI CARNEVALE


ricetta chiacchiere di carnevale

Qualche giorno fa nel social di Mark un'amica virtuale mi ha contattata in chat perché non riusciva a trovare nel blog il post delle sfrappe.

Ecco lo sapevo, ogni anno a Carnevale le faccio e le rifaccio ma mai mi ricordo di metterle nel blog.

Blogger da strapazzo sono e sarò sempre.

Sarà che ancora non mi entra in testa che ciò che la gente cerca in rete sono per lo più le ricette classiche e della tradizione e non tutti hanno bisogno di usare il sale di Kathmandu o il pepe di Thulhagiri o lo zucchero di Bora Bora.

Ringrazio Eleonora per avermi dato l'input e ringrazio Re Carnevale ( che detesto da sempre ) per i suoi meravigliosi dolci.

Hasta la vista fracassoni miei!!


ricetta chiacchiere di carnevale



LE SFRAPPE MARCHIGIANE O CHIACCHIERE DI CARNEVALE



Ingredienti

  1. 380 g di farina per frittura
  2. 3 uova medie
  3. 40 g di burro
  4. 1 e 1/2 cucchiai di zucchero semolato
  5. un pizzico di sale
  6. 2 cucchiai di anice secco di Castignano
  7. 1 cucchiaio di Fantasia di Varnelli
  8. 3 cucchiai di vino bianco secco

ricetta chiacchiere di carnevale


Sulla tavola di legno ( o anche in planetaria ) mettete la farina e fate la fontana.
Unite le uova con lo zucchero e il burro morbidissimo, sbattete leggermente e iniziate a incorporare la farina insieme al sale e al vino con i liquori.
L'impasto sarà morbido, tiratelo in una sfoglia sottile con il mattarello o con nonna papera ( con quest'ultima potete farle sottilissime secondo il vostro gusto ) e tagliate a losanghe che poi inciderete al centro.
Friggete in olio di semi di arachide caldissimo girandole fino a che saranno dorate e poi guarnite con alchermes e zucchero a piacere.


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail