domenica 25 gennaio 2015

TORTA AL CACAO CON CREMA DIPLOMATICA



torta con crema diplomatica



I miei figli fanno strane richieste per i loro compleanni e io non riesco a dire no.
Questa torta è tutt'altro che bella.
Però è buona e io me la gusto seduta ad un tavolo con vista sul lago bevendo un moscato.
Aspettando Thranduil.


torta con crema diplomatica

Per la Torta al cacao con crema diplomatica


  • 75 g di cacao amaro
  • 250 g  di farina OO per dolci
  • 180 g di zucchero semolato
  • 390 g di latte
  • 1 bustina di lievito per dolci 


In una ciotola setacciate la farina con il cacao, il lievito e la farina, unite lo zucchero e stemperate tutto con il latte.
Foderate uno stampo da torte con carta forno bagnata e strizzata ( la forma che più vi piace ) e cuocete a 180° per una decina di minuti poi abbassate a 170 e continuate per circa 20-25 minuti.
Lasciate raffreddare su una gratella.

Per la crema diplomatica ( da non confondere con la chantilly che è solo a base di panna )

  • 4 tuorli d'uovo
  • 6 cucchiai di zucchero semolato
  • 20 g di maizena ( potete anche usare farina comune ma qui io ho preferito l'amido )
  • 200 ml di latte


  • 200 ml di panna fresca

In un pentolino mescolate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la fecola e stemperate con il latte caldo.
Fate cuocere per 5 minuti la crema e lasciate raffreddare coperta da pellicola.
Montate la panna e incorporatela alla crema fredda.

Tagliate a metà la torta e farcite lasciando un cucchiaio di composto che spalmerete sulla superficie per far aderire i confettini colorati.

Riporre in frigo meglio per tutta la notte.


ricetta torta con crema diplomatica




ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail