mercoledì 22 ottobre 2014

TORTA DI MELE LIGHT MA NON TROPPO

TORTA DI MELE LIGHT


                                         Piattino Poloplast 


I soliti, ma unici e pieni di tante belle cosucce, libri da fiera di paese che puntualmente apri e metti alla prova.
Torte e dolci rustici è qualcosa di tremendo, faresti tutto e subito e meno male che hai anche altro da fare nella vita altrimenti altro che tapis roulant.
Comunque bando alle chiacchiere e veniamo a noi e a questa torta di mele light che ovviamente ho dovuto modificare perché diciamolo, qualche errore negli ingredienti sicuramente c'era :D aho' è pur sempre un libretto da bancarella.
Più che un dolce da colazione quasi quasi lo catalogherei tra quelli di fine pasto, leggerissimo e come si dice da noi " con una fava due piccio' " ovvero frutta e dolce allo stesso tempo.


.... mi spiace mio caro intelletto vattene a letto e dormici su - ascoltando Brunori Sas





Ingredienti


  • 1 uovo
  • 150 g di farina per dolci
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • 4 mele
  • la scorza grattugiata di un limone e il succo
  • 50 g di miele 
  • 180 g di yogurt bianco
  • mandorle tritate con la buccia una manciata



Tagliare le mele a pezzetti e bagnarle con il succo di limone.
Montare l'uovo con il miele, aggiungere lo yogurt, la scorza di limone e la farina setacciata con il lievito infine le mele.
Guarnite con le mandorle a pezzi grossolani.
Versare in una tortiera da 22/24 e cuocere per circa 40 minuti a 180° ( forse anche meno dipende dal forno )



ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail