mercoledì 3 settembre 2014

IL RITORNO DALLA NON PARTENZA CON UN UOVO DI QUELLI E UN CONCERTO DI QUELLI



ricetta frittata

E' finita l'estate, una delle mie preferite a livello meteo e una di quelle in cui non ho messo il naso fuori da casa tranne che per qualche giornata al mare.
Non sempre si può avere tutto, anzi pretendere tutto, e questo è stato uno di quei periodi in cui non potevo certo pretendere ma dovevo per forza di cose accontentarmi.
Non mi è andata male alla fine, anche se non ho fatto viaggi da favola come avrei voluto qualcosa di bello e potente mi è arrivato comunque.

Prima di tutto la certezza che la vita è meravigliosa sempre anche nei momenti più tristi, che gli amici veri e semplici esistono e non li devi cercare ma ti trovano loro, che l'autoironia è importantissima nella vita altrimenti sai che palle e poi ho capito ( eh lo so che arrivo sempre tardi ) cosa amo alla follia e cosa mi fa stare bene.
Dimenticavo, ho messo il naso fuori da casa anche per un concerto che aspettavo con ansia da mesi e al quale non potevo proprio mancare, ci tenevo troppo per avere un'altra certezza. Avevo già avuto modo di vedere un loro live quattro anni fa ma ero rimasta dubbiosa e non potevo certo lasciare le cose a metà. Armata di reflex e con un bisogno incredibile di avere loro davanti ho sfidato ventenni che ogni tanto sgomitavano a destra e sinistra e ho conquistato il mio posto preferito, la prima fila :D
In realtà non è stato difficile e quando con mio figlio abbiamo visto che ce la potevamo fare ci siamo buttati nella mischia e ne sono stata proprio felice.
So che a voi non fregherà un tubo ma io ve lo dico lo stesso, è stata la più bella serata che ho passato da un anno a questa parte, il più bel concerto in assoluto mai visto prima, ho cantato e saltato e scattato un mucchio di foto anche brutte devo dire ma non me ne po' frega' de meno perché dopo aver avuto una serie di brividi che ancora non se ne vanno sono appagatissima anzi .... de più!



IMG_0657



CONCERTO AFTERHOURS HAI PAURA DEL BUIO 2014



IMG_0665

Sai Mimì che la paura è una cicatrice che sigilla anche l'anima più dura 
Non si può giocare con il cuore della gente se non sei un professionista, ma ho la cura 
Io non tremo è solo un pò di me che se ne va 
E' sporca la città, tutto cercherà di condurre sino a te e io no 
Bye bye, bye bye, bye bye, bye bye BOMBAY



AFTERHOURS HAI PAURA DEL BUIO 2014






INGREDIENTI NECESSARI PER UNA CENA VELOCE PRONTI A SCAPPARE


  • Una gallina per l'uovo
  • 1 uovo
  • olio di oliva
  • una padella
  • un piatto 
  • coltello e forchetta
  • al limite una fetta di pane

Accendete i fuochi.

Prendete l'uovo con le mani, rompetelo nella padella un po' unta e date una giratina con la forchetta.

Trasferite l'uovo pronto sul piatto e .... mangiate e ridete!

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail