giovedì 3 luglio 2014

COSTE DI BIETOLE IN PASTELLA


CIOTOLA POLOPLAST


L'orto produce bene perché l'acqua quest'anno non è di certo mancata ma è anche vero che per un ottimo sapore degli ortaggi ci vorrebbe anche il sole e non solo nuvoloni a complicare tutto.
Anche ad una come me che detesta l'afa, questo continuo sali e scendi delle temperature non fa proprio bene, nervetti a fior di pelle con il rischio altissimo per chi mi incrocia per strada e non sta attento a quello che dice.
Le nostre bietole però non sembrano aver risentito di questi alti e bassi e sono più rigogliose che mai così ci si ci siamo attivate, io e mia madre, per prepararle in diversi modi.
Uno dei miei preferiti per le coste, dopo quello alla parmigiana, e senz'altro questo che vedete, insomma fritte in una bella pastella sono una vera delizia.
Se poi avete anche delle belle zucchine, provate anche questa ricetta e fatemi sapere.

Hasta la vista!


CIOTOLA POLOPLAST


Ingredienti


  • Coste di bietole lessate per 10 minuti circa
  • 1 uovo 
  • farina circa 80 g 
  • aglio tritato finemente ( facoltativo )
  • olio di arachide per friggere

In una ciotola sbattete l'uovo con la farina e l'aglio ottenendo una pastella bella soda che poi si ammorbidirà inevitabilmente con l'aggiunta delle costine che risulteranno per forza di cose abbastanza umide.
Portate l'olio a temperatura e friggete a cucchiaiate rigirando di continuo fino a che saranno dorate.
Asciugare su carta assorbente, salare leggermente e servire calde.





ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail