lunedì 17 marzo 2014

LE ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE E LE AMARENE


LE ZEPPOLE DI SAN GIUSEPPE 


ricetta zeppole

Sto diventando peggio della gatta di bianca coda, di quello che vede s'innamora.

Ieri mi è passato un post di Amarena Fabbri sulle zeppole di San Giuseppe e siccome non resisto mai davanti alle amarene non ce l'ho fatta neanche stavolta, un po' come quando il brother "sforna" il suo fiordilatte variegato alle amarene, devo provarlo, è più forte di me.

Velocemente ho rivisto gli ingredienti e avevo tutto l'occorrente così in quattro e quattr'otto ho fatto queste deliziose zeppole fritte perché al forno le avevo già sperimentate un po' di anni fa insieme alle cuoche di Alfemminile in un esperimento interattivo.

Sono ottime e per niente complicate basterà prestare un po' di attenzione quando si friggono girandole spesso in modo che gonfino in modo uniforme. 


ricetta zeppole

amerò come amano le stelle




come fare le zeppole


Ingredienti per 10 zeppole ricetta Fabbri


  • 125 g. di acqua
  • 60 g. di burro
  • 125 g. di farina O
  • un pizzico di sale
  • 3 uova medie
  • Per la crema vedete qui e fate 1/4 della dose
  • Amarene Fabbri gentilmente concesse dalla gelateria Merizzi Giampiero ovvero my brother


In una pentola portate l'acqua a ebollizione con il burro e il sale, togliete dal fuoco e buttate tutta in una volta la farina mescolando fino ad avere una palla, rimettete sul fuoco per qualche minuto fino a che si formerà una pellicola sul fondo della pentola, a quel punto spegnete.
Trasferite in una ciotola e incorporate le uova una alla volta e non prima che la precedente sia ben amalgamata.
Trasferite in un sac a poche e formate le zeppole su quadrati di carta forno.
Friggete in olio caldo di arachide girando spesso fino a che saranno belle gonfie.
Guarnite con crema pasticcera e amarene.
Per la cottura al forno guardate qui




ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail