mercoledì 16 ottobre 2013

PANE AL MIELE E PECORINO PER IL WORLD BREAD DAY 2013


Pane al miele e pecorino per il world bread day 2013




Pensavo di non farcela quest'anno poi mi sono detta che in fondo un pane non è una cosa cosi' difficile e complicata da preparare in qualsiasi modo lo si voglia fare e inoltre per me un ottimo rimedio per scaricare la tensione.
Partecipare alla bellissima iniziativa  di Zorra è sempre un piacere e così ho scelto un tipo di pane che mi ha colpita per la presenza del formaggio pecorino e del miele e per la sua morbidezza, è quasi un un pan brioche salato ma senza uova e perfetto per ogni occasione.
Potete realizzarlo sia con lievito madre che con lievito di birra come spiegato di seguito.

Buon World Bread Day a tutti !!!!





World Bread Day 2013 - 8th edition! Bake loaf of bread on October 16 and blog about it!



L'ho realizzato con il mio amato lievito madre ma potete farlo anche con il classico lievito di birra facendo un lievitino con 100 g. di farina O per pane, 60 g. di acqua e 8 g. di lievito di birra. Una volta impastato lasciate che raddoppi di volume e poi proseguite come riportato sotto sostituendo il panetto al lievito madre.





Ingredienti


  • 410 g. di farina O per pane
  • 25 g. di olio extravergine di oliva
  • 250 ml di acqua a temperatura ambiente
  • 80 g. di pecorino grattugiato
  • 40 g. di miele di tiglio Rigoni di Asiago
  • 140 g. di lievito madre rinfrescato


Ho sciolto nell'impastatrice il lievito madre con l'acqua e il miele, ho aggiunto la farina, l'olio e il pecorino, ho lasciato impastare per 10 minuti e poi ho trasferito tutto in una ciotola coperta da pellicola. Ci vorranno delle ore io ho impastato la sera e messo tutti in frigo poi la mattina successiva ho preso l'impasto e a temperatura ambiente l'ho fatto lievitare. Potete anche metterlo nel forno a 40° per accelerare un po' i tempi ma si sa con il lievito madre ci vuole pazienza.
Quando l'impasto avrà raddoppiato il suo volume riprendetelo allungandolo un po' e arrotolandolo su se stesso.
Lasciatelo ancora lievitare per un paio di ore poi praticate dei tagli trasversali e infornate a 200° per circa 40 minuti, abbassate a 180° fate asciugare ancora per 15 minuti circa.
Gustato freddo con salumi e formaggi freschi è una vera bontà.

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail