lunedì 10 dicembre 2012

BRIOCHE SALATA CON LIEVITO MADRE




Se avete il lievito madre e volete provare questa brioche, buttatevi che è morbida !!
La potete utilizzare per un antipasto sfiziosissimo e farcirla come meglio credete, è pronta a tutto e io vi consiglio di impastarne due perché una soltanto non vi basterà di certo.
Potete farci dei simil tramezzini o anche farcirla in mezzo prima della lievitazioe con prosciutto cotto e scamorza o anche con funghi, olive e carciofi dividendo l'impasto in tre strati.
Guardate qui e qui e qui qualche idea su come utilizzarla e la troverete anche con il lievito di birra.


Submitting to YeastSpotting 

Rinfresco:

75 g. di lievito madre
75 g. di farina O
35 g. di acqua temperatura ambiente

Sciogliete il lievito madre nell'acqua e aggiungete la farina, impastate cinque minuti e lasciate riposare per due ore circa. *

Impasto:

185 g. di lievito madre *
2 uova
200 g. di latte a temperatura ambiente
100 g. di olio extravergine di oliva
una presa di sale
500g. di farina O

Nell'impastatrice ( si può fare anche a mano ) sciogliete il lievito madre e il latte, unite la farina, le uova e l'olio poi per ultimo il sale, impastate per una decina di minuti e coprite con pellicola lasciando riposare al caldo per un'ora.
Riprendete l'impasto e agite in base a cosa volete farci, io l'ho messo in uno stampo da plum cake foderato di carta forno e l'ho lasciato in forno fino a che è arrivato un cm sopra il bordo ( ci vorranno circa 4-5 ore ) poi ho infornato a 180° fino a doratura.
L'ho utilizzato per fare dei tramezzini quindi una volta freddo tagliato a fette e poi in triangoli e farcito con salse varie.