venerdì 23 novembre 2012

DOLCE MATTONE AL PROFUMO DI STREGA - INIZIAMO IL VIAGGIO NELLE MIE MARCHE PORTO SAN GIORGIO



Il dolce mattone è un classico della domenica anzi era un classico delle mie domeniche sangiorgesi quando ero ragazza e andavo a pranzo a casa di Max, più o meno davanti al pezzo di spiaggia che vedete sotto.
Sua sorella lo preparava sempre e dopo una mangiata di ottimo pesce il posto per il mattone ci doveva stare per forza tanto era buono. Nella ricetta originale ci andrebbe il burro montato e altro che mattone, una vera bomba atomica così ho pensato di alleggerirlo un po' anzi parecchio utilizzando la ricotta, il risultato è stato più che soddisfacente e il profumo del fantastico liquore Strega non poteva che fargli bene.

Inizia con questo post il viaggio lungo le strade della mia regione, vorrei farvela conoscere oltre che con i piatti della tradizione mostrandovi tutta la sua bellezza attraverso le immagini, ho intenzione, visto che mio marito mi supporta e Rombo non si tira indietro, di fare dei reportage dei luoghi che visiterò e quando sarà possibile naturalmente presentando anche il piatto tipico del posto.


PORTO SAN GIORGIO

IMG_2612

IMG_2607

IMG_2605

IMG_2597

IMG_2595

IMG_2588

IMG_2586

IMG_2585


Ingredienti


  • 4 tuorli
  • 400 g. di ricotta mista freschissima
  • 250 g. di zucchero a velo
  • 2 cucchiaini di liquore Strega
  • nocciole tritale qb
  • cioccolato fondente qb
  • biscotti  Oro Saiwa o simili un pacco ma non serviranno tutti circa 400g.
  • 5-6 caffè lunghi e poco zuccherati ( mezzo cucchiaino per tazza ) 

Ho fatto tutto con il robot, ho messo i tuorli con lo zucchero a velo e ho iniziato a montare poi ho aggiunto la ricotta e il liquore, quando il composto sarà liscio e spumoso è pronto.
In un vassoio da portata sistemate uno strato di biscotti bagnati nel caffè, spalmate con il composto e guarnite con nocciole e cioccolato fino ad esaurimento degli ingredienti, io ho fatto tre strati.
Fatelo il giorno prima così sarà ben compatto e saporitissimo !!!