martedì 24 luglio 2012

FARFALLE AGLI SPINACI E PROSCIUTTO


Chi di voi si è trovato a passare per Servigliano forse ha avuto modo di fermarsi a mangiare in un noto ristorante del posto, il San Marco e probabilmente avrà di certo assaggiato tra i primi la famosa pasta alla Zena'.
Sono anni che non vado ma questa pasta la faccio spesso perché è buonissima anche se l'ingrediente segreto per farla venire quasi uguale a quella dello chef ancora devo scoprirlo. 
In ogni caso è buona anche così anzi ho cambiato anche il formato della pasta rispetto all'originale che vorrebbe gli spaghetti, ma ormai lo sapete io cambio sempre tutto.

Hasta la vista.




Ingredienti


  • 320g. di farfalle
  • 250g. di spinaci lessati e strizzati 
  • 2 carote
  • 1/2 cipolla
  • 1 aglio
  • 130g. di prosciutto crudo un po' spesso e tagliato a tocchetti
  • 200g di panna da cucina
  • 150g. di latte
  • olio extravergine un cucchiaio
  • sale qb


Passate al mixer le carote, la cipolla e l'aglio tritando tutto finemente.
Riducete in crema gli spinaci con il mixer o con il passaverdure.
In una padella mettete l' olio extravergine e fate soffriggere due minuti il trito di verdure, aggiungete gli spinaci, il prosciutto e quando tutto sarà ben amalgamato, fate cuocere coperto per 10 minuti.
Versate la panna e il latte e regolate di sale se serve.
Cuocete la pasta al dente e condite terminando se vi piace con del buon parmigiano.


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail