martedì 24 aprile 2012

TORTA SALATA CON BIETE E CON QUELLO CHE C'E'


IMG_9270

Sono da due settimane ormai in piena fase preparativa per il pranzetto casalingo di domenica prossima ( Cresima della mia rompina ), tortellini, olive all'ascolana, panettone gastronomico e altro che non sto ad elencarvi ma magari vi posterò nelle prossime settimane. 

Tra le varie sfiziosità ci sarà anche questa quiche che a me piace di più chiamare torta salata alla quale sono arrivata sfogliando un libro regalato da Milù proprio su queste preparazioni. In realtà è solo la base che ho copiato e per il ripieno ho semplicemente aperto il frigo e fatto una capatina nell'orto di mamma ^_^.

Spero di riuscire nelle prossime settimane a dedicarmi di più a tutti voi lettori e in particolare a chi mi lascia sempre un saluto e poi ho un premio carinissimo da girare, una raccolta da completare ( aiutoooooo ) e un po' di cose da sistemare una volta per tutte, insomma non vi libererete di me ........ forse !!

Un bacio 

Chabb






IMG_9268




Ingredienti

per la pasta

  • 160g. di farina autolievitante
  • 90g. di burro fuso e freddo
  • 60ml di latte

per il ripieno
  • mortadella qualche fetta tagliata a listarelle
  • 3 uova
  • mezzo bicchiere di latte
  • mezzo vasetto di yogurt
  • biete dell'orto lessate e tagliuzzate
  • formaggio tipo BelPaese o quello che avete in frigo
  • erba cipollina 
In una terrina mettete la farina, il burro e il latte e formate una palla che lascerete riposare in frigo per una mezz'ora, sarà un impasto morbido da stendere con le mani..
Prendete uno stampo 18x21 foderatelo con carta forno o imburratelo e stendete la pasta lasciando un cm di bordo rialzato, adagiate le biete e via via tutto il resto degli ingredienti coprendo con le uova battute con il latte e lo yogurt.
Cuocete a 180° per circa 40 minuti fino a che sarà dorata.


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail