lunedì 16 aprile 2012

BRIOCHE ALL'ARANCIA E CIOCCOLATO BIANCO - Con LUI ma anche no .....


IMG_8985


Che bello quando la sera torni a casa con la convinzione che il tuo impasto messo a punto all'ora di pranzo finirà inevitabilmente in frigo perché non sarà pronto da cuocere e tu hai un sonno di quelli che ami il letto più di Ligabue ^__^ invece trovi  la sorpresa che quasi la tua brioche vorrebbe dirti " aho' ma hai finito di andare a zonzo ? "
Già già, la lievitazione dopo 5 ore era questa, triplicata meravigliosamente e io lì a gongolare di brutto, certo ancora di più sono stata felice quando ho assaggiato questa brioche " dell'ultima ora ", deliziosa è dire poco.
Arancia e cioccolato bianco con una infarinata di granella di nocciole fa di una colazione una signora colazione, fidatevi è buonissima.




Quello che non ho è un orologio avanti 

per correre più in fretta e avervi più distanti 
quello che non ho è un treno arrugginito 
che mi riporti indietro da dove sono partito... Faber




IMG_9017


Ingredienti


  • 165g. di uova intere ( 3 grandi )
  • 390g. di farina OO con 11.5gr. di proteine
  • 220g. di lievito madre rinfrescato la sera prima ( 20gr. di lievito di birra fresco )
  • 50g. di zucchero di canna
  • 75g. di burro morbido
  • 70g. di latte a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale
  • 45g. di miele all'arancia Rigoni di Asiago
  • scorza grattugiata di un'arancia
  • 100g. di cioccolato bianco a scaglie
Impastate a mano o in planetaria il latte con lievito madre, aggiungete lo zucchero e il miele poi la farina e le uova facendole incorporare una per volta, alla fine il burro continuando ad impastare per almeno 15 minuti. Aggiungere il cioccolato e l'arancia e proseguire per altri 5 minuti.
Mettete l'impasto nello stampo da forno,  io ho usato quello da plum cake  ma potete fare come volete e ho guarnito con granella di nocciole.
Dopo 6 ore era meravigliosamente triplicata di volume quindi ho infornato a 180° ventilato fino a cottura.

** Se usate il lievito di birra consiglio di fare un lievitino con il latte, 100gr. della farina ( ne rimarranno 290g. per l'impasto successivo ) e naturalmente il lievito di birra. Appena sarà raddoppiato di volume inserite tutti gli ingredienti come sopra. 

Questa ricetta partecipa al contest di Dolcizie I love chocolate 




ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail