lunedì 12 marzo 2012

LA TORTA MIMOSA - Un dolce semplice e sempre buono



Ho preparato questo dolce per un'occasione speciale, erano anni che non gustavo una mimosa, forse due o tre poi l'altra sera un po' per curiosità e un po' per andare a vedere com'ero alle prime armi mi sono tuffata nel mio album di cucina del forum di AlFemminile e ammappela quanta roba c'è in quell'album e quante cose mi sono ripromessa subito di preparare per il blog. 
La mimosa è stata la prima ad essere "rifatta", ho cambiato di poco la ricetta di mia cognata Marzia, al posto del mascarpone nella farcia ho usato la panna montata che rende tutto più leggero e poi ho aromatizzato la bagna all'ananas con un po' di Milk che secondo me ci sta troppo bene.


Ed il rock passava lento sulle nostre discussioni, 
18 anni sono pochi, per promettersi il futuro, 
ma tutto quel che voglio, dicevo, è solamente amore .....




Insieme in cucina

Per il pan di spagna la ricetta è qui

Per la farcia:

Crema alla panna realizzata con 


  • crema pasticcera, questa  
  • 200gr. di panna montata

  • 6 fette di ananas sciroppato o fresco
  • succo di ananas qb con un cucchiaio di liquore Milk per bagnare



Amalgamate in una terrina la crema e la panna fino ad avere un composto liscio e spumoso.

Tagliate il pan di spagna in due parti e poi ricavate dalla parte sopra uno strato più sottile che vi servirà per le briciole con le quali decorerete tutta la torta.

Posizionate un disco sul piatto da portata, bagnate bene senza esagerare poi stendete uno strato di crema alla panna e cospargete di ananas a tocchetti, ricoprite con l'altro disco appena appena bagnato e farcito con uno strato sottilissimo di crema alla panna. 

Con tutto il resto della farcia ricoprite tutta la torta e decorate con le briciole di pan di spagna.