sabato 14 gennaio 2012

PANE MORBIDO AI SEMI E IL CALENDARIO DI CRANBERRY





Che io sia appassionata di fotografia ormai si era capito e sono stata felice di sapere che ero tra le 12 vincitrici del blogcandy di Cappuccino e Cornetto " Oltre il vetro " con una foto scattata per puro piacere ad un cielo che in quel giorno richiamava proprio una canzone di Fiorella Mannoia e che proprio qualche giorno fa ho ascoltato dopo tanto tempo e poco prima che Cran mi informasse. Magia !!
A vedere la foto sembrerebbe davvero Il cielo d'Irlanda e invece era un blu intenso marchigiano in una splendida giornata d'autunno con le nuvole che sembravano dipinte. 

Grazie a Cran e grazie a Blueberry ^__^


Ora vi presento questo pane semplice e buono che possono fare tutti e quando dico tutti intendo TUTTI.





Ingredienti

300gr. di farina OO
300gr. di semola rimacinata di grano duro per pane
400gr. di acqua a 18°
4gr. di lievito di birra fresco
sale un cucchiaino
semi di papavero e semi di lino

In una ciotola sciogliere il lievito nell'acqua,  aggiungere le farine e il sale e impastare brevemente. Coprire l'impasto con della pellicola e lasciare lievitare in forno fino alla mattina successiva.
Riprendere l'impasto e sulla tavola di legno infarinata schiacciatelo leggermente con le mani e copritelo con i semi; Richiudete i quattro angoli al centro e ponete la pagnotta capovolta in uno stampo rotondo rivestito di carta forno. Coprite con altri semi facendoli aderire bene.
Lasciare lievitare fino al raddoppio e cuocere per 10' a 220° continuando la cottura a 190° per circa 45 minuti.


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail