mercoledì 11 gennaio 2012

FOCACCIA DOLCE ALLE MELE




Già da stamattina la giornata si prospettava bellissima, cielo limpido, colori brillanti e un venticello freddo che ci stava troppo bene alle 8 di mattina, passeggiata breve con i pelosi, una scrutatina verso Sud e poi di corsa a casa a sistemare, spolverare, piegare e cucinare.
Ogni tanto l'occhio mi va alla finestra,  è come se là fuori ci fosse qualcuno che mi chiama, una calamita che mi attira e io non mi faccio certo pregare, esco perché voglio ossigeno e colore ma a voi lascio un raggio di sole perché ai miei lettori  ci tengo tanto e così ecco qua una bella focaccia dolce, morbida e profumatissima tratta dal libro di Sara Papa " Tutta la bontà del pane".







..... Con i suoi scarsi segreti Walter il mago si presenterà di nuovo qua 
ci fingeremo stupiti che non ci costa niente farlo sentire una star 
con i suoi abra cadabra-cadabra abra quanti bambini ha stupito 
e ora i bambini sono più vecchi di lui 
nemmeno un trucco è cambiato che 
che se il mondo cambia 
qualche mondo non cambia mai .... ( Walter il mago - Ligabue )




Ingredienti

per il lievitino


  • 50gr. di acqua a 18°
  • la punta di un coltello di lievito di birra fresco
  • 50gr. di farina O


Impasto


  • 250g. di farina O
  • 125gr. di acqua
  • 5gr.di lievito di birra fresco
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • un pizzico di sale








Preparate il lievitino la sera prima impastando tutto in una ciotolina, coprite con pellicola e riponete in frigo fino al giorno dopo.
Sulla tavola mettete la farina e fate una fontana, nel mezzo andranno l'acqua con il lievito, l'olio, il lievitino e sempre per ultimo il sale.
Impastate fino ad avere un impasto sodo e liscio ( io ho usato una farina con 11gr. di proteine, questi valori li trovate sul pacchetto, se usate una farina con valore più basso potrebbe servirne un po' di più ) e lasciatelo riposare per due ore.
Nel frattempo pulite le mele e in una ciotola irroratele con succo di limone, liquore all'anice ,cannella e qualche cucchiaio di zucchero di canna.
Riprendete la pasta e stendetela in una teglia  23x27, adagiate le fettine di mele e "condite" con altro zucchero di canna.
Lasciate riposare un'ora e infornate a 220° fino a cottura.


Partecipo al contest di Batuffolando "Dall'antipasto..... al dolce"


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail