venerdì 16 dicembre 2011

PASTICCIO DI TAGLIOLINI AL FORMAGGIO IN 3D




Se la sera prima sei stata al cinema ma non a vedere il solito film di Natale bensì qualcosa di completamente diverso, se ci metti che lui così  da vicino non lo avevi mai visto e quasi quasi sembrava di poterlo toccare e se poi aggiungi che per due ore sei praticamente tornata a quel 16 Luglio, in quel posto tra tutta quella bellissima folla anzi la più bella di tutte le folle, la mattina di certo non ce la fai a dormire e ti metti ai fornelli. Mentre pensi a cosa fare per il pranzo torni ancora, complice il tuo stereo, a quella magica serata, tanti ricordi e tante emozioni danno vita ad un pasticcio di pasta con besciamella e parmigiano, si perché non so per quale motivo il Liga mi fa venir voglia di pasta al forno ^^, anche dopo il concerto di Bologna il mio pranzo è stato questo, è un segno, prima o poi gliela preparo.

E dire che non volevo andare a vedere Campovolo 2.0 3D, mi dicevo che alla fine l'avevo vissuto tutto fino in fondo questo concerto e non sarebbe servito andare anche al cinema invece è stato bellissimo, sembrava davvero di essere sul palco e poi immaginate me con gli occhialoni per il 3D sopra i miei occhiali da vista a cantare e cercare di "toccare"  tutti  ^_____^ roba da Chabba.







Ingredienti




per la besciamella


  • 1lt. di latte 
  • 6 cucchiai colmi di farina
  • 60gr,. di burro
  • sale  qb
  • noce moscata


Preparate la besciamella facendo fondere il burro con la farina, aggiungete il latte poco alla volta, salate e mettete una grattugiata di noce moscata poi portate tutto a bollore. Fate cuocere qualche minuto e tenete da parte.

Lessate la pasta e scolatela a metà cottura, ponetela in una ciotola insieme alla besciamella e al parmigiano e mescolate bene.
Adagiate in una pirofila da forno e finite il piatto con le fettine di parmigiano reggiano, infornate a 190° e fate gratinare.

Partecipo al contest di Gianni del blog La mia cucina


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail