giovedì 15 settembre 2011

PIZZA PROSCIUTTO E FICHI - Amore a prima pizza


Vista la quantità industriale di fichi che il nostro vecchio albero ci ha regalato, dopo averne mangiato qualche chilo da sola e dopo averne fatti seccare un bel po' per i dolci natalizi non restava che metterli nel piatto anzi su un disco di pasta lievitata cosparsa di mozzarella fresca. 

L'abbinamento ottimo era scontato almeno per me che sono abituata a mangiare da sempre i fichi sul pane con salumi e formaggi, poi quest'anno sono particolarmente buoni e saporiti così non rimaneva che goderseli su una bella pizza croccante.

Era un po' che non postavo pizze e il contest di Alessandra mi ha dato lo spunto visto che la pizza in casa mia è proprio una questione di "cuore". E' grazie ad una pizza ai frutti di mare che mio marito, all'epoca sconosciuto giovinotto in carriera, mi ha praticamente rovesciato addosso senza pietà se siamo insieme da 18 anni !! Insomma è stato amore a prima pizza !!








Impasto ore 21
temperatura ambiente 26°
lievitazione 18-22 ore


  • 800gr. di farina O per pizza
  • 400gr. di acqua a 5° ( in inverno a temperatura ambiente )
  •     5gr. di lievito di birra fresco
  •   80gr. di olio extravergine di oliva
  •   15gr. di sale

Per il condimento
  • fichi a piacere in cottura con la mozzarella
  • prosciutto crudo all'uscita e scaglie di parmigiano reggiano
  • mozzarella fresca circa 80-100gr. secondo il gusto per ogni pizza






Sbriciolate il lievito nella farina (quando l'acqua è molto fredda è meglio mescolarlo alla farina) e iniziate ad impastare con  l'acqua, l'olio e il sale per ultimo, continuate per 15 minuti fino ad ottenere un impasto bello sodo.

Fate riposare per 20 minuti l'impasto coperto e al riparo da correnti e provvedete a fare le porzioni, le mie sono come sempre di circa 220gr. l'una visto che uso per la cottura il fornetto Ferrari ma potete anche farle più grandi se usate teglie rettangolari da forno. Una volta fatte le palline, copritele bene ( l'ideale sarebbe un contenitore con coperchio ) e mettetele in frigo.

Il giorno dopo con questa temperatura potete tirarle fuori dal frigo 4 ore prima di cuocere monitorando sempre.

Mi raccomando stendete la pizza con le mani, buttate il matterello ^___^

Partecipo al contest di Alessandra Lievitami con il cuore



ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail