lunedì 26 settembre 2011

CAKE AL CACAO CON PESCHE E AMARETTI - Rivisitare e stravolgere


Qualcuno lo sta aspettando da Giovedì questo dolcetto ma il mio week end è stato talmente tormentato da quel mal di testa che noi metereopatici conosciamo così bene che la sola idea di scrivere gli ingredienti e il procedimento era come una pugnalata. 

Oggi va meglio anche se per la forma migliore dovrei forse essere impastata nuovamente con tanto di lievito madre bello tosto, visto però che chi si accontenta gode ( anche se così così ) noi ci pigliamo tutto e tiriamo avanti.

Parlavo di rivisitare e stravolgere nel sottotitolo del post, ma non è che ho fatto chissà cosa, semplicemente da una torta, questa, facendo qualche modifica sono arrivata a questo cake che sicuramente per alcuni di voi sarà un banalissimo plum cake come ce ne sono tanti ma per altri sarà invece una bella idea per una buona colazione o per una serata tra amici.



IMG_5438








Partecipanti:


  •     2     uova intere
  • 140gr. di zucchero
  • 100gr. di latte
  •   75gr. di burro fuso
  • 190gr. di farina OO per dolci
  •   35gr. di cacao amaro
  • 150gr. di pesche a tocchetti
  •   70gr. di amaretti
  •      1    bustina di lievito per dolci
  •  sale un pizzico




IMG_5447


Dopo aver tagliato le pesche a tocchetti sbriciolate gli amaretti e mescolateli alla frutta in una ciotola che lascerete da parte.
Sbattete con una frusta le uova con lo zucchero, aggiungete il burro fuso , il latte, un pizzico di sale e infine la farina setacciata con cacao e lievito. Incorporate al composto le pesche e cuocete in uno stampo rettangolare a 170° fino a cottura, circa 30-40 minuti dipenderà dal forno.

Partecipo al contest di Alice de La cucina di Esme 




Buona settimana a tutti

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail