lunedì 27 giugno 2011

CROSTATA CON FIORDIFRUTTA CRANBERRY


Una sana colazione è importantissima per iniziare la giornata e cosa c'è di meglio di una crostata dalla consistenza morbida e dal sapore un po' pungente dato dal mirtillo rosso di palude, mitigato dalla presenza di un po' di rum nell'impasto? 

A me è piaciuta molto questa fiordifutta Cranberry della Rigoni di Asiago, insolita e particolare e direi che può essere ottima per fare da copertura ad un cheesecake ma di certo andrà benissimo per essere il cuore di un saccottino lievitato e ricoperto di glassa. Ne terrò di certo conto per la stagione autunnale quando ricomincerà la produzione intensa di lievitati vari e per ora vi regalo questa frolla profumata augurandovi una settimana fantastica !!






Vi occorrono:

100gr. di burro freddo
300gr. di farina autolievitante
100gr. di zucchero
1 uovo intero
scorza grattugiata di limone
un cucchiaio di rum per aromatizzare

1 vasetto di FIORDIFRUTTA Cranberry Rigoni di Asiago

Impastate velocemente farina e burro rendendo tutto una polvere, aggiungete lo zucchero, l'uovo, il rum e il limone. Fate una palla e fatela riposare mezz'ora in frigo. Stendete i 2/3 in uno stampo foderato di carta forno, spalmateci  la Fiordifrutta Canberry  e coprite con la pasta rimanente tutta sbriciolata. Cuocete a 180° per una mezz'ora, lasciate raffreddare e cospargete di zucchero a velo.

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail