mercoledì 25 maggio 2011

UNA RICETTA A IMPATTO "QUASI ZERO" PER UN CONTEST SPECIALE - BIETOLE AL SUGO PICCANTE CON BRUSCHETTA RICICLATA


Una ricetta ad impatto quasi zero perché è una regola del contest e perché alla fine è anche vero che con poco si possono realizzare ottimi piatti. 

Mi è piaciuto subito questo contest per svariati motivi, oltre al fatto che sono contraria all'energia nucleare trovo molto bella l'idea di "imparare" a cucinare ad impatto quasi zero perché sono certa che con un pizzico di buona volontà ce la potremmo fare tutti. Intanto bisognerebbe iniziare a preferire i prodotti nazionali e in particolare quelli locali, scusate ma perché utilizzare ad esempio farine che vengono dall'estero senza pensare che ci sono mulini che hanno prodotti ottimi e magari sono dietro l'angolo, basta cercarli credetemi. Un'altra cattiva abitudine di tutti noi è non saper aspettare, perché comprare fragole spagnole e non attendere semplicemente un mese per averne di nostre prodotte nei nostri campi ? 


Il mio piatto è a base di bietole del nostro orto, senza pesticidi ma con tanti animaletti soprattutto coccinelle,  di passata di pomodoro piccante sempre home made e di bruschetta di pane raffermo con olio extravergine di oliva spremuto a freddo dei nostri ulivi, anche il rosmarino che vedete risiede accanto alle piante di biete, lui fa la guardia da un bel po' di anni. 





Partecipo a questo contest molto volentieri e vi prego di andare a leggere qui tutto quello c'è da sapere


Io spero che questo referendum sarà una bella vittoria e ricordatevi che il 12 e il 13 giugno appena tornati dal mare anche in tenuta da spiaggia potete andare alle urne, non ci sono scuse ^___^ !!!


Approfitto però anche per dire che bisognerebbe  fare un po' più di attenzione con l'impatto ambientale che le energie rinnovabili possono creare, io credo che dovremmo prediligere i tetti delle case e delle migliaia di strutture commerciali e industriali per installare i pannelli fotovoltaici e lasciare la terra alle piante, questo è quello che stanno facendo alle nostre colline



Ingredienti con quantità rigorosamente " ad occhio "

bietole
olio evo
passata di pomodoro piccante
pane raffermo

Pulite le biete dalla terra e lavatele bene, tagliatele grossolanamente e fatele sbollentare per 5-10 minuti in acqua leggermente salata. Preparate un sughetto ristretto con la passata di pomodoro piccante e aggiungete le biete e qualche foglia di rosmarino, fate insaporire un attimo e regolate di sale. Servite con le bruschette.


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail