lunedì 11 aprile 2011

LASAGNA DI RISO




Ecco un altro modo per riciclare, in verità me lo ha suggerito Eleonora su FB e la ringrazio perchè è un'idea originale almeno per me. Si tratta di un piatto che di difficoltoso non ha praticamente niente anzi è semplicissimo e poi non costringe sempre il riso avanzato a finire nell'olio bollente sotto forma di arancino ^___^
Non ci sono neanche dosi e regole precise per realizzarlo quindi armatevi oltre che di padelle e teglie da forno di un pizzico di fantasia e il risultato sarà perfetto.




In cucina con me

  • riso al pomodoro piccante avanzato,  circa due porzioni
  • un uovo
  • una manciata di parmigiano reggiano
  • 400gr. di macinato misto
  • 200gr. di pisellini 
  • olio evo
  • 1/2 cipolla
  • vino bianco circa un bicchiere
  • sale 
  • pepe
  • una mozzarella grande
  • stampo quadrato Primavera della Guardini 


In una padella fate soffriggere in due cucchiai di olio extravergine di oliva mezza cipolla tritata e uno spicchio di aglio che poi toglierete. Aggiungete il macinato e alzate la fiamma per 3 minuti, sfumate con del vino bianco secco e lasciate cuocere per 10 minuti. A questo punto aggiungete con i piselli, salate e pepate, lasciate cuocere fino a che i piselli saranno teneri. In una ciotola mescolate con il riso, l'uovo e il parmigiano. Prendete una teglia da forno e imburratela leggermente, disponete tutto il riso sul fondo e sopra tutta la carne e infine la mozzarella tritata e una spolverata di parmigiano. Infornate a 180° fino a doratura.

Partecipo con piacere alla raccolta de La cucina piccoLINA, Risottiamo ???


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail