mercoledì 19 gennaio 2011

SEMIFREDDO ALL'ARANCIA





Apri il frigo e guardi quella panna avanzata dalla torta di compleanno, la voglia di mangiarla a cucchiaiate è quasi irrefrenabile ma le calorie delle feste ancora sono là imperterrite ad esultare perchè fuori c'è nebbia e non si possono bruciare come vorresti. Vabbè ci rinunci ma dopo un po' riapri il frigo ed è ancora lì con il suo occhio languido, sensuale e accattivante,  resisti ancora e prendi il latte poi mentre stai per chiudere hai un flash ....... ma insomma, ti dici, non eri tu quella che non buttava niente e che riclicava il più possibile ?  

Ebbene si alla faccia delle calorie immagazzinate e della nebbia mi faccio un semifreddo, tiè !!!





 Hanno partecipato volentieri

  • 120 gr. di panna montata
  • 3 gr.di colla di pesce
  • 2 tuorli
  • 1 cucchiaino  scarso di fecola
  • 75 gr. di succo filtrato di arancia
  • 40 gr. di zucchero semolato Eridania
  • la buccia grattugiata di mezza arancia

* se avete del Cointreau o del Grand Marnier potete aggiungerne due cucchiaini, io ho fatto senza.

Mettete la colla di pesce in acqua fredda per 10 minuti.
Montate i tuorli con lo zucchero, aggiungete la fecola, la buccia grattugiata e metà succo d'arancia, cuocete a fuoco medio per cinque minuti. Scaldate il restante succo e scioglieteci la colla di pesce strizzata e poi aggiungete alla crema mescolando bene. Coprite e quando sarà fredda aggiungete con delicatezza la panna montata e poi versate nei bicchieri o in stampini. Lasciate in frigo per 5-6 ore, io l'ho fatto il giorno prima di consumarlo. Guarnire con buccia di arancia.

Con questa ricetta partecipo al contest di Cinzia








la linea sottile tra il tuo bene e il tuo male


ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail