lunedì 29 novembre 2010

LASAGNA DI PANE, IN TAVOLA CON LA SEMPLICITA'


In un vecchio post di quest'estate vi avevo parlato di una lasagna di pane mangiata a Casalino di Ligonchio alla Locanda del 25, mi era piaciuta tantissimo che avevo messo in conto di farla al più presto,  poi però avevo accantonato l'idea fino a che su PIU' CUCINA di Ottobre/Novembre ho visto che c'era una cosa simile e non ho resistito.
Trovare qualcosa di difficoltoso nella realizzazione di questa ricetta è praticamente impossibile, potrebbe farla anche mia figlia da sola, è un po' come prepararsi due toast quindi se vi avanza del pane dovete assolutamente provare,


Sono stati felicissimi di partecipare:

500gr. di pane raffermo a fette
200gr. di prosciutto cotto
parmigiano reggiano
salsa besciamella
stracchino o mozzarella a vostro piacimento

Per la salsa besciamella

1.2 Lt di latte
80gr. di burro
70gr. di farina
noce moscata
sale
parmigiano un bel pugno da aggiungere alla fine nella salsa




Preparate la besciamella scaldando il latte poi in una pentola fate fondere il burro e aggiungete la farina, iniziate a versare il latte caldo a filo e mescolando in modo da evitare grumi, salate e unite la noce moscata. Quando tutto sarà addensato spegnete il fuoco e incorporate il parmigiano.
A questo punto iniziate ad assemblare come per una lasagna classica.
Infornate a 190° e lasciate gratinare.

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail