mercoledì 3 novembre 2010

I TARALLI DOLCI, QUELLI DI LUCIA

Lucia è una ragazza splendida, un'amica lontana, una persona cara e simpaticissima conosciuta nel forum di Alfemminile, il suo album è una meraviglia e vi consiglio di andarlo a vedere, è lei che mi ha fatto comprare il mitico Ferrari ed è lei che mi ha dato questa ricetta per i taralli dolci, raga' sono una meraviglia, bisogna chiuderli in cassaforte altrimenti durano poco più di un paio d'ore.

Li ho fatti il giorno di Halloween e infatti le foto sono uscite belle arancioni, non so il perchè ( mistero ) così ho cercato di schiarirle al massimo ma hanno sempre un coloraccio !!! Comunque quello che ci interessa è sempre la sostanza perchè qui viviamo di sostanza quindi ce le teniamo così come sono!





Attori protagonisti

500gr. di farina O
150ml di vino bianco
150ml di olio di semi di arachide
2 cucchiai di zucchero
2 cucchiaini di lievito per dolci
un pizzico di sale




Io ho impastato tutto con la mia planetaria ma a mano va benissimo ugualmente, ho lasciato riposare l'impasto per qualche ora e poi ho formato dei cordoncini grandi come il mignolo che ho chiuso a tarallino. Ho passato nello zucchero semolato e infornato a 200° fino a doratura.







E ci bagniamo sempre un po', quando arriva la pioggia
e ci perdiamo tutti un po', quando un cuore si spacca
mentre tutto scorre e va, troverai sempre
un sognatore tra la gente.
RIO - Il sognatore

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail