domenica 23 maggio 2010

Semifreddo al mascarpone


Ciao carissimi, forse e sottolineo forse, sono tornata alla normalità e magari riuscirò a postare con un po' più di regolarità. E' anche vero che con certe giornate come quella di ieri e quella di oggi sarà difficile tenermi ferma davanti al pc e rinunciare a una bella camminata in campagna o ancora meglio in quel luogo tanto caro ( oh! me sembro Leopardi ) alla mia cara amica parmigiana. Ma Chabb si organizzerà perchè di voi non puo' fare a meno più di tanto, e ditemi ora se questa non è una dichiarazione ^__^

Torno con un altro semifreddo perchè è facile da fare e perchè è ci vuole quando comincia a fare caldo. L'ho realizzato pastorizzando i tuori d'uovo e utilizzando sempre la meringa all'italiana, ebbene si ormai c'ho preso gusto.

Non è proprio leggerissimo vista la presenza di panna e mascarpone ma ogni tanto "sepoffa'"!!

Come ti va, come ti va, bene perchè oggi è primavera e tutto ricomincia ancora ..... Leggere son le gambe negli angoli d'aprile, l'aria è devanstante non la puoi spiegare, si gira su due ruote cercando un margarita con le tasche vuote col cielo tra le dita ..... Rio - Come ti va

Presenze:


125gr. di mascarpone
2 tuorli
2 albumi per la meringa all'italiana (vedere qui)
40gr di zucchero
un po' di rum per aromatizzare
200ml di panna fresca da montare

per guarnire potete usare tutta la vostra fantasia, io ho fatto sciogliere 100gr. di cioccolato bianco NOVI con due cucchiai di cocco disidratato e ho guarnito con chicchi di caffè al cioccolato.

Prima di tutto ho pastorizzato i tuorli facendoli montare nella planetaria con lo zucchero e aggiungendo uno sciroppo di zucchero caldissimo preparato come per la meringa all'italiana ( 100gr. di zucchero con 50ml di acqua e qualche goccia di limone portato a bollore leggero per qualche minuto ) e lasciando montare.

Poi ho preparato la meringa all'italiana come riportato qui e l'ho tenuta in freezer intanto che montavo la panna.

Incorporare ai tuorli il mascarpone, il rum ( facoltativo ) e poi delicatamente la panna montata e infine la meringa.

Ricoprite di pellicola trasparente uno stampo da plumcake ( io ho usato quello di silicone ) e bagnate il fondo e le pareti con del rum togliendo quello in eccesso e versateci dentro tutto il composto livellando bene e coprendo con altra pellicola, lasciate in freezer per almeno 4 ore, io preferisco prepararlo uno o due giorni prima, risulterà molto più saporito.

Una volta pronto decoratelo, io l'ho fatto con una copertura stile magnum ma per tagliarlo è stato un po' faticoso, tutto sommato però è finito in un batter d'occhio quindi ve lo consiglio di cuore.


L'idea di questo semifreddo me l'ha data Cucinare Bene di Maggio 2010 ma io ho stravolto decisamente la ricetta e se trovate le meringhe piccole potete metterle nel composto come suggerisce l'articolo, io purtroppo non sono riuscita a trovarle.

Chiedo perdono per le foto terrificanti ma non ho speranza!!

Posted by Picasa

ID CARD

ID CARD
BY ALE ESSENZA DI CANNELLA

Seguimi tramite e-mail